antifa home page

Il Progetto

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Roma, corteo di donne affronta militanti CasaPound: "Qui i fascisti non li vogliamo"
- Udine, rassegna jazz lascia la città: “Non collaboriamo con il nuovo sindaco che ha vinto con i voti dei neofascisti”
- Migranti, marcia No Tav contro estremisti di destra: scontri con la Gendarmeria al confine tra Italia e Francia
- Ufficiale: Bologna vieta gadget e spazi pubblici a fascisti e razzisti
- Niente piazze ai fascisti sull'Appennino Bolognese, la sfida di Forza Nuova: "Presto in piazza"
- Livorno, Lega organizza comizio a teatro. Lavoratori scioperano per protesta: “Candidato xenofobo e omofobo”
- Liberi e Uguali si rifiuta di partecipare alla Tribuna elettorale Rai con CasaPound
- A Treviso piazze e sale pubbliche vietate all’estrema destra
- Porto San Giorgio Letame e colla nella serratura. Lo sfregio a poche ore dall'incontro con i candidati di Casapound
- Cortei antifascisti in tutta Italia: a Milano studenti sul monumento di Garibaldi, a Roma segnalati 18 militanti di Forza Nuova
- Pisa Corteo contro Salvini, giornata di violenza: cariche della Polizia
- Torino Scontri al corteo antifascista contro CasaPound, manifestanti respinti con gli idranti

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
3.05.18 Verona, dove comanda l’estrema destra
26.04.18 Gli antifascisti di domani
26.04.18 Fenomenologia dell'onda nera
4.04.18 Esclusivo: caccia ai soldi della Lega
2.03.18 I camerati abusivi di CasaPound: parenti e amici vivono gratis nel centro di Roma
1.03.18 Ma Pasolini non stava con i poliziotti
26.02.18 Chi sono i candidati di Forza Nuova: poliziotti, picchiatori, nostalgici delle SS e figli di mafiosi
26.02.18 Roberto Fiore: “Magistrati di Palermo deviati come 40 anni fa”. Quando Falcone voleva interrogarlo per il caso Mattarella
14.02.18 Trasformisti, fascisti, impresentabili e ras delle clientele: ecco le liste al Sud di Matteo Salvini
1.02.18 Ritratto del neofascista da giovane
30.12.17 La leggenda dell’«architettura fascista»: un dibattito distorto su memoria e spazio urbano
28.12.17 Fascisti su Facebook, a gestire i gruppi neri ci sono anche i poliziotti
21.12.17 Saluti romani in consiglio comunale a Gorizia e chiamata alle armi a Trieste
20.12.17 La Galassia Nera: i gruppi e le associazioni che ruotano attorno a Lealtà Azione
20.12.17 I segreti di Roberto Fiore, il fascista a capo di Forza Nuova Terrorista nero.
10.12.17 Chi ha pagato Forza Nuova: retrospettiva 2001 sulle origini. "L' accusa del dossier C' è un livello occulto"
8.12.17 Se CasaPound entra anche nelle scuole: la sua associazione studentesca ha 200 rappresentanti in Italia
6.12.17 Fascisti su Facebook, ecco i gruppi segreti con cui la galassia nera fa proseliti sul web
18.11.17 Milano L'avanzata neofascista, l'estrema destra tra periferie e lotte interne
16.11.17 La violenza di CasaPound a Ostia
15.11.17 Tutti i soldi e le società di CasaPound e Forza Nuova: così si finanziano i partiti neofascisti
9.11.17 Ostia, le bugie di CasaPound su Roberto Spada e quegli affari della leader Chiaraluce
7.11.17 La bolla di Casapound ad Ostia e l’eccezionalizzazione dei fascisti
5.11.17 Forza nuova Holding 2: Così ha provato a piazzare anche un quadro di Gauguin
4.11.17 Forza Nuova Holding: dai dentisti ai compro-oro, il tesoro milionario dei "poveri patrioti"

L'Appello "MAI PIU' FASCISMI"

Ricerca per parole chiave | Forza Nuova | Casa Pound | calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio
a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 9.02.18
Macerata, arrestato il capo di Forza Nuova Romagna
·
Sarebbe finito arrestato a Macerata, a seguito della manifestazione non autorizzata e a seguito degli scontri con la polizia che si sono verificati giovedì sera. Mirco Ottaviani, responsabile per la Romagna di Forza Nuova e candidato alle prossime elezioni del 4 marzo nelle liste del partito di estrema-destra, è stato trattenuto in Questura nella notte ed infine dichiarato in arresto. Lo annuncia una nota della stessa Forza Nuova, tuttavia non ci sono ancora conferme ufficiali da parte delle forze dell'ordine. Per Forza Nuova “l'arresto, inoltre, costituisce un grave danno al regolare svolgimento della campagna elettorale, che viene compromessa così dalla partecipazione di uno dei suoi candidati di punta”.

E' stata una serata di tensione a Macerata, con cariche della polizia nelle vie del centro della città marchigiana per una manifestazione organizzata da Forza Nuova, che ha violato il divieto del Questore che non la rendeva possibile per motivi di ordine pubblica. Secondo quanto ricostruito dall'Ansa una quarantina di attivisti del movimento di ultradestra, guidati da Roberto Fiore, a un certo punto hanno cercato di entrare nella centralissima piazza della Libertà, ma sono stati intercettati e respinti dalla forze di polizia. Durante il contatto tra manifestanti e agenti sono volate anche delle manganellate. Una decina di attivisti di Forza nuova è stata portata in Questura, tra cui appunto Ottaviani. Inizialmente la manifestazione di Forza nuova era prevista in piazza Oberdan, dove intorno alle 20,30 si sono radunati gruppi di estrema sinistra, urlando slogan antifascisti. I manifestanti di Fn si sono mossi su un altro itinerario e hanno cercato di andare verso piazza della Libertà. I due gruppi ad un certo punto si sono fronteggiati, divisi da un cordone di polizia, gridando insulti e slogan. Alla fine i manifestanti si sono dispersi.

Continua la nota di Forza Nuova: “In tanti anni di militanza politica, in tanti anni di frequentazione della piazza, difficilmente abbiamo assistito a un sopruso talmente evidente e spudorato come quello verificatosi a Macerata giovedì sera. A fronte del divieto d’autorità della manifestazione, la lista elettorale “Italia agli Italiani” e la comunità politica di Forza Nuova hanno optato per lo svolgimento di un semplice comizio elettorale, assolutamente legittimo in prossimità delle elezioni politiche del 4 marzo. Non c’erano bandiere, non c’erano striscioni, non c’era men che meno alcun corpo atto ad offendere. C’era solo una comunità di popolo, stretta attorno ai propri capi e dirigenti che avrebbero dovuto esporre alla cittadinanza e alla stampa (erano presenti giornalisti da tutto il mondo) le proprie tesi politiche e il proprio programma. Presente sul posto una numerosa delegazione di militanti forzanovisti riminesi e tanti altri giunto dal territorio romagnolo. E’ stato davvero surreale vedere il segretario nazionale di un partito, in piena campagna elettorale e dinanzi a svariate decine di operatori della stampa, non riuscire a parlare a causa dello strattonamento delle forze di polizia, operanti su disposizioni di ordine pubblico a dir poco imbarazzanti”.


http://www.riminitoday.it/politica/cariche-della-polizia-a-macerata-forza-nuova-arrestato-il-segretario-mirco-ottaviani.html





di seguito alcuni episodi che hanno visto Mirco Ottaviani come protagonista



30.09.07 Rimini Terrorismo da Forza Nuova: 11 arresti tra cui il responsabile provinciale ·

19.10.10 Assalto al Paz. Corte d'Appello aggrava sentenze e riconosce eversione · Per lui 2 anni e 5 mesi di condanna

22.09.12 Rimini A lezione da Forza Nuova: come difendersi con il coltello. Gli scappa il messaggio su Facebook «Nel pomeriggio corsi di autodifesa, uso del coltello e del bastone. Infine coordinamento e preparativi in vista del corteo del 29 settembre a Rimini».

26.03.16 Rimini Rissa in via Dario Campana tra attivisti Forza Nuova e Casa Madiba.

27.06.16 Minacce al Rimini Pride: “aspettatevi di tutto” ·Da un evento Facebook organizzato da Forza Nuova partono le minacce verso il Rimini Summer Pride: "Tireremo le bottiglie a quei froci".

7.11.16 Santarcangelo (Rn). Artista picchiato a sangue da Mirco Ottaviani di Forza Nuova. Aggredisce e picchia un artista inglese dei Mutoid, denunciato leader di Forza Nuova di Rimini

repressione_F
r_emiliaromagna


articolo precedente           articolo successivo