antifa home page

Il Progetto

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Torino Scontri al corteo antifascista contro CasaPound, manifestanti respinti con gli idranti
- Sala con la Boldrini: “Chiudere gruppi e movimenti fascisti”. De Magistris: “Chi aspettano Minniti e il governo?”
- Corteo dei centri sociali anti-Casapound, scontri a Napoli
- Venezia, presidio antifascista contro il comizio di Forza Nuova Centinaia di manifestanti
- La sentenza del Tar: "A Brescia giusto vietare le piazze ai fascisti" Respinto il ricorso di CasaPound.
- Bologna, contro il comizio di Forza Nuova in migliaia al presidio. Idranti e lacrimogeni sugli antifascisti
- Bologna manganellate della polizia agli antifascisti. Feriti
- Torino (e Perugia), i candidati di Pap, Pd e Leu disertano il dibattito: "C'è anche Casapound, con loro nessun confronto"
- Bologna, venerdì caldo: tutti gli anti-fascisti in piazza contro Forza Nuova. "Un'offesa alla città"
- Sputi e insulti a Giorgia Meloni: "Io aggredita a Livorno"
- Mantova, via la cittadinanza al Duce. Battaglia di 3 ore e mezza
- In studio c’è Casapound, Ferroni (Potere al popolo) se ne va: «No ai fascisti»

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
14.02.18 Trasformisti, fascisti, impresentabili e ras delle clientele: ecco le liste al Sud di Matteo Salvini
1.02.18 Ritratto del neofascista da giovane
30.12.17 La leggenda dell’«architettura fascista»: un dibattito distorto su memoria e spazio urbano
28.12.17 Fascisti su Facebook, a gestire i gruppi neri ci sono anche i poliziotti
21.12.17 Saluti romani in consiglio comunale a Gorizia e chiamata alle armi a Trieste
20.12.17 La Galassia Nera: i gruppi e le associazioni che ruotano attorno a Lealtà Azione
20.12.17 I segreti di Roberto Fiore, il fascista a capo di Forza Nuova Terrorista nero.
10.12.17 Chi ha pagato Forza Nuova: retrospettiva 2001 sulle origini. "L' accusa del dossier C' è un livello occulto"
8.12.17 Se CasaPound entra anche nelle scuole: la sua associazione studentesca ha 200 rappresentanti in Italia
6.12.17 Fascisti su Facebook, ecco i gruppi segreti con cui la galassia nera fa proseliti sul web
18.11.17 Milano L'avanzata neofascista, l'estrema destra tra periferie e lotte interne
16.11.17 La violenza di CasaPound a Ostia
15.11.17 Tutti i soldi e le società di CasaPound e Forza Nuova: così si finanziano i partiti neofascisti
9.11.17 Ostia, le bugie di CasaPound su Roberto Spada e quegli affari della leader Chiaraluce
7.11.17 La bolla di Casapound ad Ostia e l’eccezionalizzazione dei fascisti
5.11.17 Forza nuova Holding 2: Così ha provato a piazzare anche un quadro di Gauguin
4.11.17 Forza Nuova Holding: dai dentisti ai compro-oro, il tesoro milionario dei "poveri patrioti"
2.11.17 Tartarughe frecciate e inquinamento nero
27.10.17 Ex Forza Nuova:"Ora vi spiego Fiore e a che servono le ronde"
26.10.17 L'alleanza nera degli ultras romani: il caso Anna Frank è solo l'ultimo episodio
15.10.17 Casa Pound Milano S.p.a. – reportage 1 Pivert
2.10.17 Esclusivo: anche Matteo Salvini ha usato i soldi rubati da Bossi
17.09.17 Gran Bretagna: La minaccia dell'estrema destra islamofoba
27.08.17 “Addestrati e armati”. I gruppi neonazisti spaventano l’Europa
26.08.17 Wu Ming La polizia contro Pasolini, Pasolini contro la polizia

L'Appello "MAI PIU' FASCISMI"

Ricerca per parole chiave | Forza Nuova | Casa Pound | calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |

pubblicato il 4.02.18
Corteo antifascista a Genova, cinquemila persone anche senza Anpi, Cgil e Pd
·
In piazza Tommaseo parla il padre di Carlo Giuliani. Manifesto con i nomi delle vittime del neofascismo sulla sede di Lealtà Azione in via Serra. Tra i partecipanti al corteo una sezione dei "partigiani" di Roma e molti iscritti alla Cgil.

Non c'è l'Anpi di Genova, non c'è il Pd e non c'è neppure la Cgil, almeno come adesioni formali. Ma alla manifestazione antifascista convocata in piazza Deferrari c'è tanta gente, circa cinquemila persone. Tantissimi antifascisti genovesi e non solo. E c'è pure una sezione dell'Anpi con i suoi militanti venuti da Roma, quelli della sezione Renato Biagetti. In aperto dissenso dai "partigiani" genovesi. Renato era un giovane militante dei centri sociali di Roma ucciso dai fascisti nel 2006.

La manifestazione si è conclusa senza incidenti, con oltre cinquemila persone presenti in piazza e nel corteo che è partito verso le 16.30 per snodarsi nelle vie del centro per raggiungere piazza Alimonda, ovvero a poche decine di metri dalla sede di CasaPound.

In via Serra azione dimostrativa con l'affissione di un manifesto antifascista sul portone della sede di Lealtà Azione, gruppo neofascista che ha ottenuto un locale in affitto dalla Fondazione Assarotti dei Padri Scolopi. Sul manifesto sono scritti i nomi di alcuni militanti di sinistra uccisi dai fascisti in tutta Italia negli ultimi anni.
In piazza Tommaseo ha preso la parola il padre di Carlo Giuliani, Giuliano.
A poche decine di metri la sede di CasaPound protetta però da barriere e dal cordone delle forze dell'ordine.
Nella piazza alcuni ragazzi hanno tentato di dirigersi verso via Montevideo dove si trova la sede di CasaPound ma sono stati fermati dal servizio d'ordine della manifestazione. Qualcuno con una spranga o una pietra ha incrinato il vetro blindato del Credit Agricole.
Il corteo ha poi fatto dietro front per dirigersi verso Brignole e proseguire verso via XX Settembre e quindi De Ferrari dove si è sciolto.

Alla manifestazione è stata fortissima la presenza dei portuali che nell'assemblea antifascista partecipano attivamente al servizio d'ordine.
In piazza anche molti esponenti di Leu, da Sergio Cofferati (assieme all'ex assessore della giutna Pericu Bruno Pastorino) a Luca Pastorino. Cofferati, contestato in maniera accesa da un giovane manifestante ha mantenuto il suo aplomb e non ha lasciato la sua postazione.
Macerata, le reazioni dal corteo antifascista di Genova: ''No ai politici che predicano odio''

In corteo anche molti appartenenti alla Cgil seppur a titolo personale a cominciare da Ivano Bosco segretario della Camera del Lavoro, e molti appartenenti all'Anpi. Segno che la scelta di due manifestazioni antifasciste (domani a Sestri Levante quella organizzata da Anpi alla quale aderiscono numerosi candidati del Pd ) ancora una volta viene vissuta da molti antifascisti come l'ennesima e inspiegabile spaccatura in seno alla sinistra.
Tutto ciò mentre il fronte della destra estrema e dichiaratamente fascista in città è sempre più ampio e coeso da CasaPound a Lealtà Azione a Forza Nuova.

http://genova.repubblica.it/cronaca/2018/02/03/news/corteo_antifascista_a_genova_tantissima_gente_anche_senza_anpi_cgil_e_pd-187959614/

manifestazioni antifa
r_liguria


articolo precedente           articolo successivo