antifa home page
Il Progetto

magliette
Sostieni il progetto

Segnalazioni e commenti


su Twitter @Infoantifa
manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
‚?Ź Cagliari, in piazza contro Casapound
‚?Ź Trento Attacco anarchico contro Forza Nuova in centro città
‚?Ź Ventimiglia: lancio di urina e feci contro il gazebo di Casapound
‚?Ź Bologna Annullato il seminario del Fuan sulla Siria: "Vittoria degli studenti antifa"
‚?Ź Milano, lancio di uova e sputi contro Salvini in via Giambellino: “Via i fascisti, qui non ti vogliamo”
‚?Ź Genova Via Montevideo, scritte e letame davanti dalla sede di CasaPound: “Chiudere i covi fascisti”
‚?Ź Cesena, approvato il regolamento "antifascista" che spacca il consiglio comunale
‚?Ź Catania Corteo Forza Nuova, il racconto di un antifascista: "Manganellate senza senso"
‚?Ź Napoli. Ronda di CasaPound respinta a bottigliate
‚?Ź Roma Tiburtino III, le mamme vere sbugiardano Casapound

ARCHIVIO COMPLETO
INTERNAZIONALE
ARCHIVIO REGIONI

Links
· ANCR
· ANPI
· ANPI Pianoro
· ANPPIA
· Antifascismo
· Archivi della Resistenza
· Brigata Fratelli Rosselli
· Brigate di Solidarietà Attiva
· Campi di Sterminio
· Circolo Giustizia e Libertà
· controappuntoblog
· dax resiste
· Fondazione Cipriani
· Fondazione Memoria della Deportazione
· fuochi di resistenza
· Giuseppe Scaliati
· Informa-azione
· La resistenza sconosciuta
· Maldestra radio
· Misteri d'italia
· Ngvideo antifa
· Nuova alabarda
· Osserv. dem. antifa
· Paolo Dorigo
· Parma Antifascista
· puglia antagonista
· Radio Vostok
· rednest.org
· Reti invisibili
· Staffetta
· Storie dimenticate
· Stragi di stato ipertesto
· Trento antifascista
· Valerio Verbano
· Verità per Renato
· Wu Ming
· Zic

calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |

pubblicato il 11.06.17
Magliana, incendio davanti a sede Casapound: "Frutto del clima di odio"
·
Il rogo di modeste dimensioni nella notte in via Lari, sulla seconda saracinesca la scritta 'Antifà'. I militanti di Cpi: "Non ci faremo intimorire da chi vive di rancore, sezione è punto di riferimento per quartiere"

Incendio questa notte davanti alla sede di Casapound nel quartiere Magliana. Il rogo, di modeste dimensioni, ha coinvolto la saracinesca di via Lari, il muro dei negozi adiacenti e delle abitazioni sovrastanti con l'appartamento che affaccia proprio sulla sede, ha fatto sapere Cpi in una nota, abitato da una signora con due bambini piccoli. Sulla seconda serranda è comparsa la scritta: "antifà".

"Siamo di fronte a una escalation continua e rapidissima di attentati nei nostri. Sono recenti infatti gli episodi degli ordigni davanti alle sezioni di Firenze e Vallerano, che dimostrano chi è veramente dalla parte della violenza politica a Roma come in tutta Italia" - hanno scritto in una nota i militanti di via Napoleone III.

“Questa situazione è come sempre il frutto del clima di odio creato da una parte della sinistra che insiste nel presentare mozioni liberticide nelle quali si chiede l’immediata chiusura delle nostri sedi. Aspettiamo ora i commenti - ha proseguito Cpi - di tutti quegli esponenti politici che siamo sicuri faranno silenzio davanti ad atti criminali dei quali noi siamo soltanto vittime".

Poi la nota di merito sulle attività della sede di Magliana. “La sezione di Magliana durante questo periodo di attività, si è perfettamente integrata nel tessuto sociale del quartiere, diventandone un punto di riferimento. I cittadini hanno potuto verificare con i propri occhi le nostre attività: dalla quotidiana distribuzione alimentare alle famiglie in difficoltà alle visite cardiologiche gratuite e alle numerose iniziative culturali. Evidentemente - ha concluso Casapound - per chi vive solo di rancore e risentimento tutto ciò è inaccettabile e ha pensato bene di usare questi metodi nella convinzione di intimorirci. Ovviamente sbagliando".

http://arvalia.romatoday.it/magliana/incendio-sede-casapound-magliana.html

news
r_lazio


articolo precedente           articolo successivo