antifa home page

Il Progetto

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Milano, luoghi pubblici vietati all'ultradestra: carta dei valori antifascisti contro l'offensiva nera
Torino, Pd e M5S uniti nell’antifascismo: votano sì a mozione per vietare le piazze. La Lega di Salvini si defila e non vota
Bologna Corticella Sabato 11 nov h.15.30: Presidio Antifa
Genova, doppia manifestazione antifascista
Roma, mobilitazione antifascista dell'Anpi. Smuraglia: "Nuova era di tolleranza zero"
Cagliari, in piazza contro Casapound
Trento Attacco anarchico contro Forza Nuova in centro città
Ventimiglia: lancio di urina e feci contro il gazebo di Casapound
Bologna Annullato il seminario del Fuan sulla Siria: "Vittoria degli studenti antifa"
Milano, lancio di uova e sputi contro Salvini in via Giambellino: “Via i fascisti, qui non ti vogliamo”
Genova Via Montevideo, scritte e letame davanti dalla sede di CasaPound: “Chiudere i covi fascisti”
Cesena, approvato il regolamento "antifascista" che spacca il consiglio comunale

ARCHIVIO COMPLETO ARCHIVIO REGIONI

calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |

pubblicato il 20.09.16
Helsinki Ucciso giovane antifascista durante una manifestazione del gruppo nazista FRM
·
I nazisti massacrano e ammazzano un ragazzo a Helsinki

Un giovane antirazzista finlandese è stato ammazzato dai nazisti. Le notizie sono ancora frammentarie e nessun blog o pagina in italiano sembra riportare la notizia.

Il fatto è avvenuto a Helsinki il 10 settembre quando è stato massacrato il ragazzo Jimi Joonas Karttunen, che è morto dopo una settimana per emorragia cerebrale. Era in corso quel giorno a Helsinki una iniziativa/ parata del partitino nazionalsocialista Finnish Resistance Movement (FRM, in finlandese Suomen Vastarintaliike, SVL).

Ieri la polizia ha arrestato un giovinastro nazista di 26 anni come fortemente indiziato per l’omicidio. L’SVL da anni si caratterizza per le sue azioni xenofobe e naziste molto violente.

D’altronde SVL mantiene pure da tempo ottimi rapporti camerateschi con Casapound Italia; nell’ottobre 2011 a Helsinki erano presenti a un seminario di estrema destra scandinavo/tedesca organizzato da SVL due esponenti di rilievo di Casapound: Iannone e Sébastien de Boëldieu (alias Manificat alias Magnificat alias…), noto come il ministro degli affari esteri di CPI. C’è una forte rete di relazioni e di sinergie nei nazifascisti europei che in Italia è poco nota ed evidenziata.



Dopo la morte di Clement a Parigi, un altro assassinio nazifascista insanguina l’Europa. Smascheriamo la rete nazista europea dell’Internazionale Nera!

http://www.osservatoriorepressione.info/nazisti-massacrano-ammazzano-un-ragazzo-helsinki/

azioni_fasciste
r_internazionale


articolo precedente           articolo successivo