antifa home page

Il Progetto

AGGRESSIONI RAZZISTE - CRIMINI DELL'ODIO
Modena, "Torna nel tuo paese" aggredito a bastonate e colpi di machete
- Aggressione omofoba a Pescara. Ragazzo gay assalito da un branco di sette persone
- Palermo, spedizione razzista contro bengalesi in un negozio etnico: 11 persone arrestate
- Potenza, aggredita in strada perché lesbica: «Le persone come te devono morire»
- Ballerino aggredito perché gay a Altopascio, braccio rotto all'amica che lo difende
- Firenze, studente di 26 anni preso a calci e pugni perché gay
- Anzio, due ragazzi aggrediscono migrante a bastonate
- Vercelli, vicepresidente del Consiglio comunale contro gay e lesbiche: "Ammazzateli tutti"
- Polonia, botte e insulti al gay-pride di Bialystok
- Foggia, sassaiola contro gli immigrati che andavano al lavoro: due feriti
- Bologna, aggressione omofoba davanti alla discoteca: partono schiaffi e pugni
- "Riapriremo i forni di Auschwitz": bambino ebreo aggredito in una scuola di Ferrara

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Giulietti: "La Costituzione antifascista non è in lockdown, guai se la Rai dà spazio agli squadristi"
- Torino «È inaccettabile processare gli studenti per antifascismo»
- Bologna In piazza Carducci solo gli antifa
- Vicenza, in 1.500 da tutto il Veneto per la manifestazione antifascista
- Roma, i partigiani contro il raduno al Circo Massimo degli ultras d'estrema destra: " Va vietato"
- Verona Blitz a Porta Leoni per ricordare Nicola Tommasoli
- Foibe, tafferugli all'università di Torino per il convegno con Moni Ovadia: quattro fermati
- L'occupazione di Forza Nuova in via Taranto diventa lo Skull pub, scatta la protesta: "Sgombero immediato"
- Roma cancella le strade dedicate ai fascisti: al loro posto le vittime dell'Olocausto
- Roma, Anpi denuncia Casapound e Forza Nuova: “Violenza e apologia di fascismo”
- Torre Maura, sfilata antifascista ma senza sinistra. Fiano: “Faccio autocritica, il Pd non è presente qui in veste ufficiale”
- Lodi, presidio antifascista in Cgil dopo attacco Forza Nuova

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
19.12.20 Casapound: convegni, nuovi slogan e alleanze elettorali. L'idillio tricolore tra la "tartaruga nera" e Meloni
19.12.20 L'ultradestra torna a casa: abbandona Salvini e abbraccia Fratelli d'Italia
12.12.20 Report: Cinque sfumature di nero 07/12/2020
10.12.20 Anastasia, la setta bio-nazista che spaventa la Germania dalla nostra corrispondente
3.12.20 I vecchi mostri La destra estrema è qui per restare, ma non si deve smettere di combatterla
12.11.20 Neonazisti, franchisti e ultradestra: la rete fascista che cavalca le proteste in tutta Europa
9.11.20 Stati Uniti, i 940 "gruppi d'odio" che mettono in stato d'allerta l'Fbi dopo la sconfitta di Trump
8.11.20 Chi c’è dietro il gruppo di Giorgia Meloni
6.11.20 Covid, se l’ultra destra arruola negazionisti e capi delle proteste
27.10.20 Sicilia: Galassia nera, ultrà e capipopolo: ecco chi soffia sul fuoco dell’ira
21.10.20 Il popolo no mask che nasconde l’ultradestra
19.09.20 Ultras Lazio, la sede di Diabolik sarà sgomberata, il cerchio sulla morte si stringe
2.09.20 Fascisti, no-vax e complottisti di QAnon: chi sono i negazionisti in piazza il 5 settembre
28.08.20 Ribelli, mercenari e faccendieri: l’italiano Elio Ciolini alla conquista del Centrafrica
24.06.20 Il "modello" Vicenza, dove neofascisti ed estremisti siedono al Palazzo
23.06.20 Toh, l'interesse dei neofascisti di CasaPound per la periferia era solo un bluff in favore di tv
22.06.20 Estrema destra, terrorismo nero (anche italiano) non è solo su Internet: ha armi, bombe, razzi e progetta attentati contro musulmani ed ebrei
17.06.20 Cosa si muove dietro l'alleanza nera tra neofascisti, ultras e no 5g
16.06.20 Il movimento Boogaloo (Usa)
8.06.20 Nel palazzo occupato da Casapound a via Napoleone III nessuno è indigente
4.06.20 George Floyd – Paramilitari, suprematisti bianchi pro-Trump e anarchici: la galassia di gruppi che infiltra la protesta negli Stati Uniti
29.04.20 Report: Il virus nero
29.04.20 Chi è Roberto Fiore? Biografia, affari e storia politica del leader di Forza Nuova
29.04.20 Strage di Bologna: così i neofascisti avrebbero pianificato la fuga prima della bomba
24.03.20 Mafia, quattro condanne per l’uccisione dell’avvocato Fragalà

La mappa geografica delle aggressioni fasciste:
superato il milione di accessi"

RICERCA PER PAROLE CHIAVE: Forza Nuova | Casa Pound | calcio | terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | stragismo | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio - a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 25.10.13
Verona, ipotesi corruzione nella municipalizzata Agec, 9 arresti
·
di Alessandro Madron
24 ottobre 2013

Corruzione e peculato all??Agec di Verona, l??azienda comunale che gestisce gli alloggi pubblici, i servizi cimiteriali, le mense scolastiche e le farmacie comunali nella città guidata dal leghista ??rottamatore? Flavio Tosi. Giovedì mattina la Guardia di finanza ha arrestato nove tra dirigenti e dipendenti della società municipalizzata. Le accuse formulate dal sostituto procuratore Gennaro Ottaviano, vanno appunto dal peculato alla corruzione passando per l??abuso d??ufficio, le falsità in atti e la turbata libertà in procedure d??appalto. Sotto la lente degli investigatori sono finiti, in particolare, gli appalti per la refezione delle mense (negli anni che vanno dal 2010 al 2013, ) e gli alloggi residenziali pubblici realizzati nella zona di Fondo Frugose.

Le misure cautelari sono state disposte per il direttore generale Sandro Tartaglia, il direttore per i servizi istituzionali Stefano Campedelli, i dirigenti Francesca Tagliaferro, Alessia Confente e Luisa Fasoli oltre ai dipendenti Giovanni Bianchi, Davide Dusi, Giorgia Cona e l??imprenditore di Bressanone Martin Klapfer. Per cinque degli indagati sono stati disposti i domiciliari, mentre Tartaglia, Campedelli, Tagliaferro e Klapfer sono finiti in carcere.

Le indagini delle fiamme gialle sono partite da un esposto presentato il 25 ottobre dello scorso anno dall??ex presidente della società municipalizzata, l??avvocato Michele Croce, sfiduciato e rimosso dall??incarico da Tosi quando ha iniziato a mettere il naso nei conti dell??azienda speciale. Da allora Croce (seguito da una schiera di delusi dal modello Tosi) tramite il blog Verona Pulita ha ingaggiato una lotta contro quello che ha sempre dipinto come un sistema di malaffare che andava ben oltre i confini di Agec. Le denunce di Croce hanno portato all??avvio di un??indagine e dopo le perquisizioni dei mesi scorsi si è arrivati agli arresti.

??Quanto avvenuto rappresenta la conferma delle mie accuse, a riprova che forse non erano fantasie come qualcuno molto autorevole aveva sostenuto?. Così oggi il principale accusatore del presunto sistema corruttivo ribadisce la propria posizione, accusando l??amministrazione comunale di non avergli dato ascolto: ??Prima ancora di recarmi in Procura avevo informato i vertici dell??amministrazione comunale del quadro desolante che stava emergendo, ma invece di ascoltarmi e adottare contromisure adeguate si precipitarono a defenestrarmi da presidente dell??Agec. Il tutto quando iniziai a chiedere chiarimenti su aspetti che mi sembravano inquietanti?.

Croce poi spiega che quanto sta avvenendo dimostra che ormai il sistema non è più in grado di ??auto proteggersi? e che anche quelle che un tempo sarebbero state etichettate come crociate contro i mulini a vento, oggi ??possono contribuire a fare luce su vicende molto gravi che danneggiano tutta la città?. Secondo l??avvocato veronese i pilastri del potere che sorreggono il sistema Tosi stanno scricchiolando: ??L??auspicio è che si vada verso un vero cambiamento, e cercherò di continuare a fornire il mio piccolo contributo perché questo avvenga?.

??Non è una bella notizia, aspettiamo di avere qualche elemento in più?, ha commentato Tosi. ??Conosco Tartaglia da quasi vent??anni è stato direttore con questa amministrazione, con quella precedente e con quella prima ancora ?? ha aggiunto -; ha lavorato con tanti presidenti, è un uomo delle istituzioni??. Secondo il primo cittadino del capoluogo veneto ??l??errore sarebbe quello di condannare ancor prima di avere accertato i fatti?. Il sindaco di Verona ha spiegato che ??l??unico collegamento tra i diversi filone d??indagine è che si tratta della stessa azienda. Per ora siamo ancora in una fase iniziale, stiamo a vedere quello che succederà. Ci sono tanti funzionari e dipendenti pubblici coinvolti ?? ha concluso -, non vorrei che si buttasse la croce addosso e poi invece è tutt??altro?.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/24/verona-ipotesi-corruzione-nella-municipalizzata-agec-9-arresti/755322/?fb_action_ids=10200386583381170&fb_action_types=og.recommends&fb_source=other_multiline&action_object_map={%2210200386583381170%22%3A224271711068422}&action_type_map={%2210200386583381170%22%3A%22og.recommends%22}&action_ref_map=[]




Tosi innamorato dei fascisti

Verona verde-nera: l??ex skinhead Miglioranzi guida la campagna di Tosi

Sul tentativo di revoca delle Mozioni Omofobe approvate nel 1995, a Verona nulla è cambiato.

Tosi battezza la nascita di Fiamma Futura «Condivido i vostri valori»

Verona: Flavio Tosi condannato per propaganda razzista

news
r_veneto


articolo precedente           articolo successivo