antifa home page

Il Progetto

AGGRESSIONI RAZZISTE - CRIMINI DELL'ODIO
Modena, "Torna nel tuo paese" aggredito a bastonate e colpi di machete
- Aggressione omofoba a Pescara. Ragazzo gay assalito da un branco di sette persone
- Palermo, spedizione razzista contro bengalesi in un negozio etnico: 11 persone arrestate
- Potenza, aggredita in strada perché lesbica: «Le persone come te devono morire»
- Ballerino aggredito perché gay a Altopascio, braccio rotto all'amica che lo difende
- Firenze, studente di 26 anni preso a calci e pugni perché gay
- Anzio, due ragazzi aggrediscono migrante a bastonate
- Vercelli, vicepresidente del Consiglio comunale contro gay e lesbiche: "Ammazzateli tutti"
- Polonia, botte e insulti al gay-pride di Bialystok
- Foggia, sassaiola contro gli immigrati che andavano al lavoro: due feriti
- Bologna, aggressione omofoba davanti alla discoteca: partono schiaffi e pugni
- "Riapriremo i forni di Auschwitz": bambino ebreo aggredito in una scuola di Ferrara

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Giulietti: "La Costituzione antifascista non è in lockdown, guai se la Rai dà spazio agli squadristi"
- Torino «È inaccettabile processare gli studenti per antifascismo»
- Bologna In piazza Carducci solo gli antifa
- Vicenza, in 1.500 da tutto il Veneto per la manifestazione antifascista
- Roma, i partigiani contro il raduno al Circo Massimo degli ultras d'estrema destra: " Va vietato"
- Verona Blitz a Porta Leoni per ricordare Nicola Tommasoli
- Foibe, tafferugli all'università di Torino per il convegno con Moni Ovadia: quattro fermati
- L'occupazione di Forza Nuova in via Taranto diventa lo Skull pub, scatta la protesta: "Sgombero immediato"
- Roma cancella le strade dedicate ai fascisti: al loro posto le vittime dell'Olocausto
- Roma, Anpi denuncia Casapound e Forza Nuova: “Violenza e apologia di fascismo”
- Torre Maura, sfilata antifascista ma senza sinistra. Fiano: “Faccio autocritica, il Pd non è presente qui in veste ufficiale”
- Lodi, presidio antifascista in Cgil dopo attacco Forza Nuova

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
12.11.20 Neonazisti, franchisti e ultradestra: la rete fascista che cavalca le proteste in tutta Europa
9.11.20 Stati Uniti, i 940 "gruppi d'odio" che mettono in stato d'allerta l'Fbi dopo la sconfitta di Trump
8.11.20 Chi c’è dietro il gruppo di Giorgia Meloni
6.11.20 Covid, se l’ultra destra arruola negazionisti e capi delle proteste
27.10.20 Sicilia: Galassia nera, ultrà e capipopolo: ecco chi soffia sul fuoco dell’ira
21.10.20 Il popolo no mask che nasconde l’ultradestra
19.09.20 Ultras Lazio, la sede di Diabolik sarà sgomberata, il cerchio sulla morte si stringe
2.09.20 Fascisti, no-vax e complottisti di QAnon: chi sono i negazionisti in piazza il 5 settembre
28.08.20 Ribelli, mercenari e faccendieri: l’italiano Elio Ciolini alla conquista del Centrafrica
24.06.20 Il "modello" Vicenza, dove neofascisti ed estremisti siedono al Palazzo
23.06.20 Toh, l'interesse dei neofascisti di CasaPound per la periferia era solo un bluff in favore di tv
22.06.20 Estrema destra, terrorismo nero (anche italiano) non è solo su Internet: ha armi, bombe, razzi e progetta attentati contro musulmani ed ebrei
17.06.20 Cosa si muove dietro l'alleanza nera tra neofascisti, ultras e no 5g
16.06.20 Il movimento Boogaloo (Usa)
8.06.20 Nel palazzo occupato da Casapound a via Napoleone III nessuno è indigente
4.06.20 George Floyd – Paramilitari, suprematisti bianchi pro-Trump e anarchici: la galassia di gruppi che infiltra la protesta negli Stati Uniti
29.04.20 Il virus nero - Servizio di Report
29.04.20 Chi è Roberto Fiore? Biografia, affari e storia politica del leader di Forza Nuova
29.04.20 Strage di Bologna: così i neofascisti avrebbero pianificato la fuga prima della bomba
24.03.20 Mafia, quattro condanne per l’uccisione dell’avvocato Fragalà
21.03.20 La singolare galassia de “Il Primato Nazionale”
5.03.20 Grecia. Il colonnello di Alba dorata a caccia di profughi: siamo patrioti
5.03.20 Roma, il dossier sugli episodi di neofascismo in VII municipio
5.03.20 Argentina, trova lista di 12mila nazisti tra le carte di una banca in disuso: dentro, il tesoro sottratto a milioni di ebrei
3.03.20 Hanau, se quei lupi solitari diventano un branco xenofobo internazionale

La mappa geografica delle aggressioni fasciste:
superato il milione di accessi"

RICERCA PER PAROLE CHIAVE: Forza Nuova | Casa Pound | calcio | terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | stragismo | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio - a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 21.10.20
Il popolo no mask che nasconde l’ultradestra
·
Da Praga a Berlino, passando per l’Italia fino oltre Atlantico, lo strano cocktail dei negazionisti del covid. La leva del disagio sociale. L’ipotesi di una cabina di regia delle organizzazioni neofasciste sulle proteste anti restrizioni, all’estero si indaga

Gli ultimi in ordine di tempo sono i tifosi ultrà di destra della squadra Banik Ostrava, che domenica scorsa hanno guidato la violenta manifestazione nel centro di Praga contro le misure anti-Covid.

Ma la storia è ormai lunga: il legame più stretto tra no mask e ultradestra lo si è potuto vedere a Berlino il 29 agosto scorso, quando un centinaio di appartenenti al movimento dei Reichsbürger, militanti della destra estrema nostalgici del Reich , sventolando le bandiere con l’aquila imperiale, si sono lanciati contro le transenne che limitavano l’accesso al Reichstag, il parlamento tedesco – lo stesso il cui incendio nel febbraio 1933 permise ai nazionalsocialisti di estendere il loro potere liberticida – prendendo d’assalto il palazzo e occupandone la scalinata al grido «Widerstand!», cioè resistenza, e «Wir sind das Volk!», noi siamo il popolo.
In alto. Berlino, 29 agosto 2020, la manifestazione anti restrizioni sotto il Reichtag. Foto sotto: l’incendio del 27 febbraio 1933. Ventotto giorni prima, il 30 gennaio, Adolf Hitler era stato nominato cancelliere del Reich, cioè primo ministro che sancì l’ascesa al potere del

La manifestazione, organizzata con un tam tam attraverso social difficili da intercettare come Telegram, ha visto la partecipazione di cospirazionisti di ogni genere e l’organizzazione di Michael Ballweg, fumoso fondatore del movimento “Querdenken”, cioè “pensare trasversale”, teoricamente apolitico ma invece in contatto con esponenti di estrema destra.

Un personaggio che chiede, ad esempio, l’abrogazione della Costituzione, dichiarando popolo sovrano la folla in piazza ad ascoltarlo mentre annunciava un’imminente assemblea costituente. Nei giorni seguenti, secondo le autorità di polizia, hanno confermato di studiare da vicino «se la fusione di diversi gruppi di estrema destra stia assumendo una dimensione ancora più ampia e se questi attori stiano diventando capaci di connettersi tra loro», mentre l’influenza dei gruppi estremisti di destra sul movimento di protesta si è consolidata.

Ma altrettanto si può dire dei Qanon , sostenitori di Donald Trump che, a parte gli atteggiamenti da setta esoterica, attaccano i Democratici e il loro candidato Joe Biden sulle iniziative anti-Covid, ma anche rilanciando teorie complottiste come quella del coinvolgimento di esponenti dem – a partire da Hillary Clinton – in attività criminali di pedofilia.

Presenze dell’ultradestra in seno ai movimenti di protesta si sono registrate anche in Inghilterra – dove non va dimenticato anche l’atteggiamento beffardo del premier conservatore Boris Johnson quando, vantando la cautela britannica nell’assumere decisioni forti, peraltro poi smentita dai fatti, ha accusato l’Italia di amare poco la libertà – e in altri Paesi europei.

E poi, l’Italia. Anche se a sventolare le battaglie dei “no mask” e del “non ce n’è Coviddi” sembrano essere personaggi strani, come l’ex generale Pappalardo e i suoi gilet arancioni pronti sempre a qualsiasi manifestazione di piazza, va registrata la presenza di Forza Nuova e Casapound sia nelle manifestazioni di Roma che nella diffusione di false informazioni e inviti alla ribellione contro la “dittatura sanitaria” (ripresi con grande spolvero da Matteo Salvini e Giorgia Meloni) sul web.

Ha dichiarato recentemente Paolo Berizzi, il giornalista di Repubblica che vive e lavora sotto scorta per il suo impegno professionale e personale contro l‘ultradestra: “Loro usano questa cosa qui, la pandemia, come un formidabile volano. Oltre che tentare di riscrivere la storia, adesso cercano anche di riscrivere la scienza, negandola: come se 35 mila morti in Italia fossero forse frutto della dittatura sanitaria”.

Il disagio sociale è la leva su cui queste forze puntano per far crescere la protesta, la rivolta antigovernativa, ma ora “c’è qualche elemento in più, come le manifestazioni che hanno una cabina di regia in gruppi neofascisti come Forza Nuova come peraltro hanno fatto in altri Paesi: negano la storia come la scienza”.

Una riflessione da tenere ben presente.

https://www.patriaindipendente.it/persone-e-luoghi/servizi/il-popolo-no-mask-che-nasconde-lultradestra/?fbclid=IwAR0CYmfhy6-t-ysUae_VxXsfs9us2z1tAB6VOtH-EXp2neOoGwFn6hCWWdk

documentazione
r_internazionale


articolo precedente           articolo successivo