antifa home page

Il Progetto

AGGRESSIONI RAZZISTE - CRIMINI DELL'ODIO
Aggressione omofoba a Pescara. Ragazzo gay assalito da un branco di sette persone
- Palermo, spedizione razzista contro bengalesi in un negozio etnico: 11 persone arrestate
- Potenza, aggredita in strada perché lesbica: «Le persone come te devono morire»
- Ballerino aggredito perché gay a Altopascio, braccio rotto all'amica che lo difende
- Firenze, studente di 26 anni preso a calci e pugni perché gay
- Anzio, due ragazzi aggrediscono migrante a bastonate
- Vercelli, vicepresidente del Consiglio comunale contro gay e lesbiche: "Ammazzateli tutti"
- Polonia, botte e insulti al gay-pride di Bialystok
- Foggia, sassaiola contro gli immigrati che andavano al lavoro: due feriti
- Bologna, aggressione omofoba davanti alla discoteca: partono schiaffi e pugni
- "Riapriremo i forni di Auschwitz": bambino ebreo aggredito in una scuola di Ferrara
- Torre Maura, ancora tensioni: bomba carta e saluti romani mentre vengono trasferiti i primi rom

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Torino «È inaccettabile processare gli studenti per antifascismo»
- Bologna In piazza Carducci solo gli antifa
- Vicenza, in 1.500 da tutto il Veneto per la manifestazione antifascista
- Roma, i partigiani contro il raduno al Circo Massimo degli ultras d'estrema destra: " Va vietato"
- Verona Blitz a Porta Leoni per ricordare Nicola Tommasoli
- Foibe, tafferugli all'università di Torino per il convegno con Moni Ovadia: quattro fermati
- L'occupazione di Forza Nuova in via Taranto diventa lo Skull pub, scatta la protesta: "Sgombero immediato"
- Roma cancella le strade dedicate ai fascisti: al loro posto le vittime dell'Olocausto
- Roma, Anpi denuncia Casapound e Forza Nuova: “Violenza e apologia di fascismo”
- Torre Maura, sfilata antifascista ma senza sinistra. Fiano: “Faccio autocritica, il Pd non è presente qui in veste ufficiale”
- Lodi, presidio antifascista in Cgil dopo attacco Forza Nuova
- Pontedera: in centinaia scendono in piazza contro CasaPound

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
19.09.20 Ultras Lazio, la sede di Diabolik sarà sgomberata, il cerchio sulla morte si stringe
2.09.20 Fascisti, no-vax e complottisti di QAnon: chi sono i negazionisti in piazza il 5 settembre
28.08.20 Ribelli, mercenari e faccendieri: l’italiano Elio Ciolini alla conquista del Centrafrica
24.06.20 Il "modello" Vicenza, dove neofascisti ed estremisti siedono al Palazzo
23.06.20 Toh, l'interesse dei neofascisti di CasaPound per la periferia era solo un bluff in favore di tv
22.06.20 Estrema destra, terrorismo nero (anche italiano) non è solo su Internet: ha armi, bombe, razzi e progetta attentati contro musulmani ed ebrei
17.06.20 Cosa si muove dietro l'alleanza nera tra neofascisti, ultras e no 5g
16.06.20 Il movimento Boogaloo (Usa)
8.06.20 Nel palazzo occupato da Casapound a via Napoleone III nessuno è indigente
4.06.20 George Floyd – Paramilitari, suprematisti bianchi pro-Trump e anarchici: la galassia di gruppi che infiltra la protesta negli Stati Uniti
29.04.20 Il virus nero - Servizio di Report
29.04.20 Chi è Roberto Fiore? Biografia, affari e storia politica del leader di Forza Nuova
29.04.20 Strage di Bologna: così i neofascisti avrebbero pianificato la fuga prima della bomba
24.03.20 Mafia, quattro condanne per l’uccisione dell’avvocato Fragalà
21.03.20 La singolare galassia de “Il Primato Nazionale”
5.03.20 Grecia. Il colonnello di Alba dorata a caccia di profughi: siamo patrioti
5.03.20 Roma, il dossier sugli episodi di neofascismo in VII municipio
5.03.20 Argentina, trova lista di 12mila nazisti tra le carte di una banca in disuso: dentro, il tesoro sottratto a milioni di ebrei
3.03.20 Hanau, se quei lupi solitari diventano un branco xenofobo internazionale
8.02.20 Latina, le collusioni mafiose di Lega e Fratelli d'Italia
23.01.20 Germania, rapporto della polizia: dal 1990 l’estrema destra è colpevole di 100 omicidi
18.01.20 Ma con chi ce l’ha Salvini quando critica “l’antisemitismo di certa destra tradizionalista”?
15.01.20 I buchi del 41 bis: il fascista Roberto Fiore fece incontrare il boss di camorra e il fratello
6.01.20 La persistenza della cultura fascista si manifesta nel comportamento della polizia
13.12.19 Tifo, i cori razzisti al pub dei tifosi del Verona: "Niente negri, lalalalalala-la…niente negri"

La mappa geografica delle aggressioni fasciste:
superato il milione di accessi"

RICERCA PER PAROLE CHIAVE: Forza Nuova | Casa Pound | calcio | terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | stragismo | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio - a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 30.08.20
Stati Uniti: un rapporto interno denuncia l'infiltrazione di Suprematisti bianchi e milizie nella polizia.
·
Un ex agente dell'FBI ha documentato collegamenti tra ufficiali in servizio e attività militanti razziste in più di una dozzina di stati

27 agosto 2020
Negli ultimi due decenni gruppi della supremazia bianca si sono infiltrati nelle forze dell'ordine statunitensi in ogni regione del paese, questo secondo un nuovo rapporto sui legami tra polizia e gruppi di vigilantes di estrema destra.

In una recente analisi, Michael German, ex agente speciale dell'FBI, ha descritto approfonditamente il modo in cui le forze dell'ordine statunitensi non sono riuscite a rispondere alle minacce terroristiche interne di estrema destra, osservando che le forze dell'ordine statunitensi dal 2000 in più di una dozzina di stati sono state legate ad attività militanti razziste e centinaia di agenti di polizia sono stati sorpresi a pubblicare contenuti sui social media razzisti e cristiano-fondamentalisti.
Il rapporto rileva che nel corso degli anni sono stati scoperti collegamenti della polizia con milizie e gruppi suprematisti in molti stati tra cui Alabama, California, Connecticut, Florida, Illinois, Louisiana, Michigan, Nebraska, Oklahoma, Oregon, Texas, Virginia, Washington e West Virginia .

La polizia di Sacramento, in California, nel 2018 ha lavorato con i neonazisti per costruire le accuse contro attivisti antirazzisti, inclusi alcuni che, secondo la documentazione, erano stati accoltellati.

E proprio quest'estate, scrive German, il vice dello sceriffo della contea di Orange e un poliziotto di Chicago sono stati sorpresi a portare i loghi della milizia di estrema destra; un ufficiale di Olympia, Washington, è stato fotografato in posa con un gruppo di miliziani; e gli agenti di polizia di Filadelfia sono stati filmati mentre con, gruppi armati attaccavano manifestanti e giornalisti.

La scala esatta dei legami tra forze dell'ordine e milizie è difficile da determinare, ha detto German al Guardian. "Nessuno sta raccogliendo i dati e nessuno sta attivamente cercando questi agenti nelle forze dell'ordine".

Le attività razziste degli ufficiali sono spesso note all'interno dei loro dipartimenti e generalmente si traducono in punizioni o licenziamenti a seguito di scandali pubblici, osserva il rapporto. Poche agenzie di polizia hanno politiche esplicite contro l'affiliazione a gruppi della supremazia bianca. Se gli agenti di polizia vengono sanzionati, le misure spesso portano a contenziosi prolungati.
Le preoccupazioni sulle presunte relazioni tra gruppi di estrema destra e forze dell'ordine negli Stati Uniti si sono intensificate dall'inizio del movimento di protesta innescato dall'uccisione di George Floyd da parte della polizia. Secondo il rapporto, la polizia di stati come California, Oregon, Illinois e Washington sta ora affrontando indagini per la loro presunta affinità con i gruppi di estrema destra che si oppongono a Black Lives Matter.

Questa settimana, la polizia di Kenosha, nel Wisconsin, ha affrontato un intenso controllo sulla risposta ai White-man armati e ai gruppi di miliziani riuniti in città durante le dimostrazioni degli attivisti di Black Lives Matter e di altri per il ferimento di Jacob Blake , un padre nero di tre figli che era è rimasto paralizzato dopo essere stato colpito alla schiena da un poliziotto. Mercoledì scorso, Kyle Rittenhouse, un diciassettenne che sembrava considerarsi un membro della milizia e aveva pubblicato contenuti di "blue lives matter", è stato arrestato con l'accusa di omicidio dopo la sparatoria e l'uccisione di due manifestanti.

Gli attivisti di Kenosha affermano che la polizia ha risposto in modo aggressivo e violento ai manifestanti di Black Lives Matter, facendo poco per fermare i vigilantes bianchi armati. A sostegno delle loro affermazioni c'è almeno un video girato prima della sparatoria che mostrava la polizia che lanciava acqua in bottiglia a quelli che sembravano essere civili armati, incluso uno che sembrava essere il tiratore, ha osservato l'AP : "Apprezziamo che tu sia qui", ha detto un ufficiale sull'altoparlante.
Secondo quanto riferito, la polizia ha anche lasciato passare l'uomo armato con un fucile, mentre, secondo testimoni e registrazioni video delle agenzie di stampa, la folla urlava che fosse arrestato perché aveva sparato alle persone.
Lo sceriffo di Kenosha, David Beth ha sostenuto che l'incidente è stato caotico e stressante.

Mercoledì German ha dichiarato al Guardian: "Ai militanti di estrema destra è permesso compiere atti di violenza e andarsene mentre i manifestanti sono affrontati con azioni violente della polizia". Questa “risposta negligente”, ha aggiunto, autorizza i gruppi violenti in modi pericolosi e potenzialmente letali: “Gli elementi più violenti all'interno di questi gruppi militanti di estrema destra credono che la loro condotta sia tollerata dal governo. E quindi sono molto più disposti a fare coming out e impegnarsi in atti di violenza contro i manifestanti ".
C'è una crescente consapevolezza in alcune parti del governo sulla crescente minaccia del suprematismo. L'FBI e il Department of Homeland Security (DHS) hanno identificato direttamente i suprematisti bianchi come la minaccia terroristica domestica più letale nel paese. Secondo il rapporto di German, i documenti interni dell'FBI hanno direttamente avvertito che i gruppi di miliziani su cui l'agenzia sta indagando hanno spesso "collegamenti attivi" con le forze dell'ordine.

Eppure le agenzie statunitensi non hanno una strategia nazionale per identificare la polizia suprematista bianca e sradicare questo problema, ha avvertito German. Nel frattempo, gli sforzi di riforma della polizia per affrontare il "pregiudizio implicito" non hanno fatto nulla per affrontare il razzismo esplicito.
L'FBI non ha risposto alla una richiesta di commentare.
Poiché negli ultimi mesi sono aumentate le richieste di togliere fondi alla polizia , l'allineamento delle forze dell'ordine con gruppi violenti e razzisti aggiunge solo ulteriore carburante al movimento, ha detto German. "In un momento in cui lo sforzo di limitare i finanziamenti alla polizia sta ottenendo una certa importanza, la polizia si sta comportando in modo tale da giustificare tale argomento."

https://www.theguardian.com/us-news/2020/aug/27/white-supremacists-militias-infiltrate-us-police-report

news
r_internazionale


articolo precedente           articolo successivo