antifa home page
Il Progetto

magliette
Sostieni il progetto

Segnalazioni e commenti


su Twitter @Infoantifa
manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
‚?Ź Cagliari, in piazza contro Casapound
‚?Ź Trento Attacco anarchico contro Forza Nuova in centro città
‚?Ź Ventimiglia: lancio di urina e feci contro il gazebo di Casapound
‚?Ź Bologna Annullato il seminario del Fuan sulla Siria: "Vittoria degli studenti antifa"
‚?Ź Milano, lancio di uova e sputi contro Salvini in via Giambellino: “Via i fascisti, qui non ti vogliamo”
‚?Ź Genova Via Montevideo, scritte e letame davanti dalla sede di CasaPound: “Chiudere i covi fascisti”
‚?Ź Cesena, approvato il regolamento "antifascista" che spacca il consiglio comunale
‚?Ź Catania Corteo Forza Nuova, il racconto di un antifascista: "Manganellate senza senso"
‚?Ź Napoli. Ronda di CasaPound respinta a bottigliate
‚?Ź Roma Tiburtino III, le mamme vere sbugiardano Casapound

ARCHIVIO COMPLETO
INTERNAZIONALE
ARCHIVIO REGIONI

Links
· ANCR
· ANPI
· ANPI Pianoro
· ANPPIA
· Antifascismo
· Archivi della Resistenza
· Brigata Fratelli Rosselli
· Brigate di Solidarietà Attiva
· Campi di Sterminio
· Circolo Giustizia e Libertà
· controappuntoblog
· dax resiste
· Fondazione Cipriani
· Fondazione Memoria della Deportazione
· fuochi di resistenza
· Giuseppe Scaliati
· Informa-azione
· La resistenza sconosciuta
· Maldestra radio
· Misteri d'italia
· Ngvideo antifa
· Nuova alabarda
· Osserv. dem. antifa
· Paolo Dorigo
· Parma Antifascista
· puglia antagonista
· Radio Vostok
· rednest.org
· Reti invisibili
· Staffetta
· Storie dimenticate
· Stragi di stato ipertesto
· Trento antifascista
· Valerio Verbano
· Verità per Renato
· Wu Ming
· Zic

calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |

pubblicato il 17.07.17
Ostia: 80 migranti al mare nella spiaggia delle ronde di CasaPound
·
Gli ottanta migranti sono stati portati in spiaggia grazie alla collaborazione tra Baobab Experience e gli organizzatori dei Social Days, in svolgimento ad Ostia in questi giorni

Provocazione chiama provocazione. Succede ad Ostia dove, dopo le ronde di Casapound, Baobab Experience ha portato nella stessa spiaggia del litorale 80 migranti. Un segnale di libertà secondo alcuni, una sfilata senza senso secondo altri. Facciamo un passo indietro.

Tutto ha inizio la scorsa settimana quando i militanti di CasaPound hanno letteralmente "cacciato" ambulanti senza permesso che vendevano giocattoli, gonfiabili, teli da mare, cappelli, occhiali o addirittura pannocchie. Con tanto di fratini rossi il gruppo di ragazzi ha invitato gli abusivi a lasciare le spiagge. Video di casapund che caccia ambulanti

Immancabile l'effetto domino e i commenti dei politici. Anche quello della sindaca Virginia Raggi che, su Twitter, ha condannato il gesto. Infine la notizia: sono in corso indagini della polizia per risalire ai responsabili del blitz antiabusivi di sabato. L'accusa mossa è quella di "violenza privata" e "manifestazione non autorizzata" e la provocazione di Luca Marsella, leader di Cpi sul litorale.

Tutto finito? Macché. Passano sette giorni e l'argomento torna caldo. A rilanciarlo sono i Baobab Experience che hanno portato ad Ostia 80 migranti postando le foto sui social: "Esattamente una settimana dopo la vergognosa e pericolosa visita della ronda in divisa di CasaPound per 'allontanare gli abusivi' dalla spiaggia pubblica, ancora in attesa di una presa di posizione dura da parte delle autorità, ci riprendiamo quello spazio. 80 migranti, nostri ospiti, oggi sono al mare ad Ostia a godersi la giornata".

Poi in ringraziamento "a chi ha rimediato i costumi" e agli organizzatori del Social Days di Ostia, l'evento all'insegna del sociale ad Ostia. Conseguente, anche qui, la valanga di commenti. Tutti sulla pagina Facebook del Baobab Experience. Molti applaudono la scelta: "Gran bella iniziativa". "Bravi ragazzi". Altri restano perplessi e la vedono come una provocazione: "Ma che c'entrano i migranti con la lotta all'abusivismo? Volete solo farmi pubblicità".

I commenti continuano, passano. Di certo c'√® che, al di l√† delle motivazioni, 80 ragazzi hanno di nuovo abbracciato il mare. Il mare "che non √® naufragio, non √® morte, non √® barriera. √ą il mare come piace a tutte e tutti".


http://ostia.romatoday.it/migranti-baobab-spiaggia-ostia.html

manifestazioni antifa
r_lazio


articolo precedente           articolo successivo