antifa home page

Il Progetto

AGGRESSIONI RAZZISTE - CRIMINI DELL'ODIO
Modena, "Torna nel tuo paese" aggredito a bastonate e colpi di machete
- Aggressione omofoba a Pescara. Ragazzo gay assalito da un branco di sette persone
- Palermo, spedizione razzista contro bengalesi in un negozio etnico: 11 persone arrestate
- Potenza, aggredita in strada perché lesbica: «Le persone come te devono morire»
- Ballerino aggredito perché gay a Altopascio, braccio rotto all'amica che lo difende
- Firenze, studente di 26 anni preso a calci e pugni perché gay
- Anzio, due ragazzi aggrediscono migrante a bastonate
- Vercelli, vicepresidente del Consiglio comunale contro gay e lesbiche: "Ammazzateli tutti"
- Polonia, botte e insulti al gay-pride di Bialystok
- Foggia, sassaiola contro gli immigrati che andavano al lavoro: due feriti
- Bologna, aggressione omofoba davanti alla discoteca: partono schiaffi e pugni
- "Riapriremo i forni di Auschwitz": bambino ebreo aggredito in una scuola di Ferrara

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Presentato “Neofascismo in grigio”, ultimo libro di Claudio Vercelli
- Giulietti: "La Costituzione antifascista non è in lockdown, guai se la Rai dà spazio agli squadristi"
- Torino «È inaccettabile processare gli studenti per antifascismo»
- Bologna In piazza Carducci solo gli antifa
- Vicenza, in 1.500 da tutto il Veneto per la manifestazione antifascista
- Roma, i partigiani contro il raduno al Circo Massimo degli ultras d'estrema destra: " Va vietato"
- Verona Blitz a Porta Leoni per ricordare Nicola Tommasoli
- Foibe, tafferugli all'università di Torino per il convegno con Moni Ovadia: quattro fermati
- L'occupazione di Forza Nuova in via Taranto diventa lo Skull pub, scatta la protesta: "Sgombero immediato"
- Roma cancella le strade dedicate ai fascisti: al loro posto le vittime dell'Olocausto
- Roma, Anpi denuncia Casapound e Forza Nuova: “Violenza e apologia di fascismo”
- Torre Maura, sfilata antifascista ma senza sinistra. Fiano: “Faccio autocritica, il Pd non è presente qui in veste ufficiale”

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
1.03.21 Argentina Voli della morte
12.02.21 Bugie contro Falcone sul delitto Mattarella: il neofascista Fioravanti torna sotto accusa
7.02.21 Dalla difesa della razza all’apologia del fascismo le Marche laboratorio della destra più nera
23.01.21 Neonazisti. Gruppi armati sono presenti anche in Italia
23.01.21 Il delirio del suprematista di Savona: “Hitler come Cristo guida luce”. La missione di una guerra la razziale “contro negri e degenerati”
19.12.20 Casapound: convegni, nuovi slogan e alleanze elettorali. L'idillio tricolore tra la "tartaruga nera" e Meloni
19.12.20 L'ultradestra torna a casa: abbandona Salvini e abbraccia Fratelli d'Italia
12.12.20 Report: Cinque sfumature di nero 07/12/2020
10.12.20 Anastasia, la setta bio-nazista che spaventa la Germania dalla nostra corrispondente
3.12.20 I vecchi mostri La destra estrema è qui per restare, ma non si deve smettere di combatterla
12.11.20 Neonazisti, franchisti e ultradestra: la rete fascista che cavalca le proteste in tutta Europa
9.11.20 Stati Uniti, i 940 "gruppi d'odio" che mettono in stato d'allerta l'Fbi dopo la sconfitta di Trump
8.11.20 Chi c’è dietro il gruppo di Giorgia Meloni
6.11.20 Covid, se l’ultra destra arruola negazionisti e capi delle proteste
27.10.20 Sicilia: Galassia nera, ultrà e capipopolo: ecco chi soffia sul fuoco dell’ira
21.10.20 Il popolo no mask che nasconde l’ultradestra
19.09.20 Ultras Lazio, la sede di Diabolik sarà sgomberata, il cerchio sulla morte si stringe
2.09.20 Fascisti, no-vax e complottisti di QAnon: chi sono i negazionisti in piazza il 5 settembre
28.08.20 Ribelli, mercenari e faccendieri: l’italiano Elio Ciolini alla conquista del Centrafrica
24.06.20 Il "modello" Vicenza, dove neofascisti ed estremisti siedono al Palazzo
23.06.20 Toh, l'interesse dei neofascisti di CasaPound per la periferia era solo un bluff in favore di tv
22.06.20 Estrema destra, terrorismo nero (anche italiano) non è solo su Internet: ha armi, bombe, razzi e progetta attentati contro musulmani ed ebrei
17.06.20 Cosa si muove dietro l'alleanza nera tra neofascisti, ultras e no 5g
16.06.20 Il movimento Boogaloo (Usa)
8.06.20 Nel palazzo occupato da Casapound a via Napoleone III nessuno è indigente

La mappa geografica delle aggressioni fasciste:
superato il milione di accessi"

RICERCA PER PAROLE CHIAVE: Forza Nuova | Casa Pound | calcio | terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | stragismo | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio - a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 16.07.17
“Venduti e traditori”, blitz di Forza Nuova ai circoli del Pd
·
BOLOGNA – “Venduti: a Soros, De Benedetti e ad ogni nemico della Patria. #Traditori”. Strilla così Forza Nuova nei nuovi cartelli che, in tutta Italia, ha attaccato alle sedi Pd. Il blitz messo in campo a livello nazionale, spiega il segretario Fn Roberto Fiore in una nota, “esprime senza mezzi termini la ferma condanna dell’operato del principale partito di governo, colpevole di aver compiuto passi avanti determinanti nella consegna dell’Italia a quei poteri forti che travalicano gli interessi del nostro popolo”. Tra le immagini di sezioni Pd colpite diffuse da Forza Nuova, per quanto riguarda il territorio di Bologna si riconoscono quelle di Castiglione dei Pepoli, Ozzano e il Circolo “Enrico Berlinguer” di San Lazzaro.

Aggiungono tra l’altro Fiore e i suoi sul merito del blitz: “Se già l’Italia a guida Renzi era priva di credibilità, ora con il prestanome Gentiloni è stato superato il limite del ridicolo: assistiamo ad un ex presidente del Consiglio che, dopo aver strenuamente sostenuto l’invasione e la legge sullo Ius Soli, tenta una rocambolesca marcia indietro in salsa (quasi) forzanovista, azzardando un ipotetico numero chiuso sui nuovi ingressi di clandestini, quasi a voler correggere il tiro dopo le rivelazioni della Bonino e del ministro Mauro, ma, di fatto, facendo da suggeritore non sincronizzato all’attuale governo”.


http://www.dire.it/15-07-2017/133894-venduti-traditori-blitz-forza-nuova-ai-circoli-del-pd/




Blitz neofascista contro il Pd a Milano: manifesti su 15 sedi dei dem - Forza Nuova anti-immigrati. Bussolati: sì alle diversità

Milano, 16 luglio 2017 - Dopo i blitz di CasaPound in Comune, ecco i manifesti di Forza Nuova davanti alle sedi del Pd. Estrema destra ancora all’attacco a Milano. La notte scorsa alcuni militanti di Forza Nuova hanno affisso manifesti con il simbolo del movimento neofascista su 15 sedi milanesi del Partito democratico. Nei manifesti si legge: "Venduti a Soros, De Benedetti e ad ogni nemico della Patria. #Traditori". Il segretario di Fn Roberto Fiore, in una nota, rivendica l’azione: "L’intento di destabilizzare l’Italia, messo in atto da personaggi come Soros, trova proprio in questo Pd – e nel suo primo tesserato De Benedetti, vero Soros italiano, ma con residenza svizzera – il primo attore protagonista, grazie al supporto costante che il suo governo dà alle navi “negriere’’ gestite dalle Ong". Non si fa attendere la replica del segretario metropolitano del Pd Pietro Bussolati, che su Facebook scrive: "La migliore risposta all’ennesima provocazione dei neofascisti di Fn è il nostro pranzo multiculturale organizzato oggi (ieri, ndr) nel corso della Festa dell’Unità. Espressione della Milano che conosco e in cui mi riconosco: una città che parla una lingua comune, ma capace di valorizzare il contributo che ciascuno nella sua diversità può esprimere». Bussolati, subito dopo, aggiunge: «Ai fascisti di oggi diciamo che continueremo a impegnarci perché la nostra città non sia un luogo dove si costruiscono muri, ma si collabora insieme e si lavora per costruire, con pragmatismo e intelligenza, una società dove convivono diritti e doveri di tutti".

Interviene anche il presidente milanese dell’Anpi, l’Associazione nazionale Partigiani d’Italia, Roberto Cenati: "Dopo l’irruzione di CasaPound in Consiglio comunale del 29 giugno scorso si assiste ad un crescendo di provocazioni neofasciste e neonaziste che destano profonda preoccupazione in tutti noi. Mentre esprimiamo la nostra solidarietà al Pd metropolitano, chiediamo alle pubbliche autorità di intervenire con fermezza per individuare e denunciare i responsabili di queste continue provocazioni neofasciste che si verificano nel cuore della nostra città".


http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/neofascisti-blitz-pd-1.3273323

vandalismi_minacce
r_nazionale


articolo precedente           articolo successivo