antifa home page

Il Progetto

AGGRESSIONI RAZZISTE - CRIMINI DELL'ODIO
Palermo, spedizione razzista contro bengalesi in un negozio etnico: 11 persone arrestate
- Potenza, aggredita in strada perché lesbica: «Le persone come te devono morire»
- Ballerino aggredito perché gay a Altopascio, braccio rotto all'amica che lo difende
- Firenze, studente di 26 anni preso a calci e pugni perché gay
- Anzio, due ragazzi aggrediscono migrante a bastonate
- Vercelli, vicepresidente del Consiglio comunale contro gay e lesbiche: "Ammazzateli tutti"
- Polonia, botte e insulti al gay-pride di Bialystok
- Foggia, sassaiola contro gli immigrati che andavano al lavoro: due feriti
- Bologna, aggressione omofoba davanti alla discoteca: partono schiaffi e pugni
- "Riapriremo i forni di Auschwitz": bambino ebreo aggredito in una scuola di Ferrara
- Torre Maura, ancora tensioni: bomba carta e saluti romani mentre vengono trasferiti i primi rom
- Vicenza, vede un immigrato e lo accoltella alla pancia. Arriva la polizia: picchia anche gli agenti

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Verona Blitz a Porta Leoni per ricordare Nicola Tommasoli
- Foibe, tafferugli all'università di Torino per il convegno con Moni Ovadia: quattro fermati
- L'occupazione di Forza Nuova in via Taranto diventa lo Skull pub, scatta la protesta: "Sgombero immediato"
- Roma cancella le strade dedicate ai fascisti: al loro posto le vittime dell'Olocausto
- Roma, Anpi denuncia Casapound e Forza Nuova: “Violenza e apologia di fascismo”
- Torre Maura, sfilata antifascista ma senza sinistra. Fiano: “Faccio autocritica, il Pd non è presente qui in veste ufficiale”
- Lodi, presidio antifascista in Cgil dopo attacco Forza Nuova
- Pontedera: in centinaia scendono in piazza contro CasaPound
- Bari, stretta del sindaco su Casapound: “Quella sede va chiusa”
- Reggio Emilia Marcia Forza Nuova, approvato odg contro “ronde neofasciste”
- Parma, il “bollino antifascista” per le associazioni che vogliono lavorare col Comune
- Mantova Antifascista. No a Casapound In 500 contro il fascismo

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
29.04.20 Il virus nero - Servizio di Report
29.04.20 Chi è Roberto Fiore? Biografia, affari e storia politica del leader di Forza Nuova
29.04.20 Strage di Bologna: così i neofascisti avrebbero pianificato la fuga prima della bomba
24.03.20 Mafia, quattro condanne per l’uccisione dell’avvocato Fragalà
21.03.20 La singolare galassia de “Il Primato Nazionale”
5.03.20 Grecia. Il colonnello di Alba dorata a caccia di profughi: siamo patrioti
5.03.20 Roma, il dossier sugli episodi di neofascismo in VII municipio
5.03.20 Argentina, trova lista di 12mila nazisti tra le carte di una banca in disuso: dentro, il tesoro sottratto a milioni di ebrei
3.03.20 Hanau, se quei lupi solitari diventano un branco xenofobo internazionale
8.02.20 Latina, le collusioni mafiose di Lega e Fratelli d'Italia
23.01.20 Germania, rapporto della polizia: dal 1990 l’estrema destra è colpevole di 100 omicidi
18.01.20 Ma con chi ce l’ha Salvini quando critica “l’antisemitismo di certa destra tradizionalista”?
15.01.20 I buchi del 41 bis: il fascista Roberto Fiore fece incontrare il boss di camorra e il fratello
6.01.20 La persistenza della cultura fascista si manifesta nel comportamento della polizia
13.12.19 Tifo, i cori razzisti al pub dei tifosi del Verona: "Niente negri, lalalalalala-la…niente negri"
29.11.19 Neonazisti, una talpa nella polizia avvertì miss Hitler. “Gli sbirri ti osservano”. E scattò l’allerta
21.11.19 Sapevate che in Abruzzo esistevano 15 campi di concentramento? Torture e deportazioni
11.10.19 Quanto è diffuso il terrorismo nero in Europa
9.10.19 Dove si radunano i neofascisti tra social network e dark web
18.09.19 Repubblica: “I Signori della Curva spa tra manganelli e Cosa nostra. Viaggio all’interno delle curve italiane”
22.08.19 Diabolik, Roma sud blindata per i funerali. Saluti romani all’arrivo della bara nera.
20.08.19 Fascismo del vecchio e nuovo millennio: viaggio “nel cuore nero” di Brescia
20.08.19 Sì, il problema di Roma è (anche) Casapound
9.08.19 Omicidio Diabolik, ex leader Irriducibili: "Nostre strade divise da tempo" - doppio filo, tra gli Irriducibili e Forza Nuova
9.08.19 L’Italia nera

La mappa geografica delle aggressioni fasciste:
superato il milione di accessi"

RICERCA PER PAROLE CHIAVE: Forza Nuova | Casa Pound | calcio | terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | stragismo | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio - a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 29.06.17
A Monza l'ultradestra entra in Comune: scoppia il caso Lealtà Azione
·
Punta al governo cittadino del capoluogo brianzolo anche la formazione neonazista radicata in Lombardia e protagonista, il 29 aprile scorso, della parata al cimitero Maggiore di Milano. Proteste dell’Anpi


MONZA - Non c'è solo CasaPound che alle elezioni amministrative piazza i suoi "camerati" nei consigli comunali. A Monza, dopo la vittoria al ballottaggio di Dario Allevi, candidato sindaco del centrodestra, scoppia il caso Lealtà Azione: la formazione neonazista radicata in Lombardia che proprio con CasaPound è stata protagonista, il 29 aprile scorso, della parata al cimitero Maggiore di Milano (mille saluti romani per ricordare i caduti della Rsi, oltre 100 indagati dalla Procura per apologia di fascismo). Adesso Lealtà Azione entra, di fatto, nel governo cittadino del capoluogo brianzolo. L'operazione porta il nome di Andrea Arbizzoni, politico neo-eletto (con Fratelli d'Italia) nel nuovo consiglio monzese.

Soprannominato "il senatore" della curva ultrà del Monza, un tempo capogruppo di An in consiglio e già assessore allo Sport nella giunta del sindaco leghista Marco Mariani, Arbizzoni è diretta espressione di LA. "È la mia comunità politica e umana", ha dichiarato pubblicamente dopo il primo turno elettorale. Già. Una comunità antisemita, che si ispira in particolare a due personaggi: Leon Degrelle - ufficiale nazista del contingente vallone delle Waffen SS - e Cornelius Zelea Codreanu - collaboratore dei nazisti e fondatore della Guardia di Ferro Rumena i cui "legionari" compirono nel 1941 una strage di civili ebrei a Bucarest. Ma restiamo a Monza. Che sostenendo Arbizzoni gli hammerskin di Lealtà Azione avrebbero dato il loro contributo per far vincere Allevi (Forza Italia, Lega e Fdi), era noto: il 18 maggio scorso nella sede dell'associazione in via Dante lo stesso candidato (ora) sindaco aveva incontrato i militanti neofascisti, presenti Arbizzoni e il leader brianzolo di LA, Fausto Marchetti (recentemente convolato a nozze con un matrimonio show allo stadio di Monza). Nell'assemblea si era parlato soprattutto di sicurezza, degrado e contrasto all'immigrazione. I temi che più stanno a cuore a Lealtà Azione. E infatti appena eletto Allevi ha subito annunciato un giro di vite: "Entro 72 ore metteremo un presidio fisso di polizia fuori dalla stazione e sgombereremo un edificio occupato da nomadi e senzatetto". Musica per le orecchie dei militanti xenofobi di LA, che sulle campagne anti immigrati portano avanti da tempo una battaglia in sinergia con CasaPound Italia.

Formazione egemone nel panorama dell'estrema destra lombarda, Lealtà Azione sta guadagnando spazi di agibilità politica consistenti, rubando terreno a Forza Nuova e anche alla stessa CasaPound. Quando nel 2011 è stata aperta la sede di Monza, tra gli iscritti alla pagina Fb di LA, figurava, oltre a Andrea Arbizzoni, lo stesso futuro sindaco Dario Allevi (all'epoca presidente della Provincia). Ora il cerchio si chiude con l'ingresso in consiglio comunale di Arbizzoni: eletto con 445 voti, "il senatore" punta a entrare in giunta: e anche a questo giro potrebbe essere nominato assessore allo sport.

Sul caso Monza è polemica. L'Anpi - che assieme all'Osservatorio sulle nuove destre e a Memoria Antifascista aveva espresso preoccupazione alla vigilia del voto - definisce un fatto "grave e sconcertante" che un "candidato espressione di una formazione neonazista sia stato eletto in un consiglio comunale". "Con la giunta Scanagatti (il sindaco uscente di centrosinistra, ndr) avevamo prodotto una mozione antifascista affinché il Comune si impegnasse a vigilare sui candidati e la loro provenienza "politica" - dice Rossana Valtorta dell'Anpi - ma Scanagatti non ha voluto trasformarla in delibera". L'ex sindaco è stato criticato anche per il patrocinio che il Comune ha concesso a uno spettacolo teatrale sulle foibe andato in scena l'anno scorso nel teatro comunale. In platea erano sventolate le bandiere di Lealtà Azione.

I "lealisti" intanto si preparano a festeggiare: da domani al 1° luglio, in una località lombarda non ancora comunicata dagli organizzatori (potrebbe essere Cassano Magnago), andrà in scena la seconda edizione della "Festa del Sole". L'evento quest'anno ruoterà intorno al titolo "Immigrazione e terrorismo tra Europa e Medio Oriente": tra gli ospiti, Alfredo Mantica ex Msi e An, il consigliere del Municipio 8 Stefano Pavesi (esponente di LA eletto con la Lega Nord) e Maurizio Rossi, già collaboratore delle edizioni AR, la casa editrice dell'ex terrorista nero Franco Freda . Tra i gruppi nazi-rock che suoneranno alla Festa del Sole (la "ruota del sole" era la svastica ma ci sono anche altri rimandi , tipo l'inno musicato da Puccini diventato simbolo del Ventennio fascista "Sole che sorgi libero e giocondo", o i riti druidici della Festa del Sole di Stonehenge) spiccano i Bullets, autori dell'inno di Lealtà Azione che in una strofa recita: "Un gladio con il lupo, vessillo di guerra ed amore/ Un branco di fratelli in questi tempi non troppo belli.../ Lealtà Azione, vessillo di guerra e amore!/ I valori che cerchiamo, noi li troviamo in Cornelius Zelea Codreanu". Anpi, Osservatorio sulle nuove destre e Memoria Antifascista fanno un appello alle istituzioni: "Eventi come questo, dove si inneggia al nazismo e a criminali di guerra, devono essere vietati".



http://www.repubblica.it/politica/2017/06/29/news/monza_lealta_azione_neonazisti-169468356/?ref=RHRS-BH-I0-C6-P9-S1.6-T1

news
r_lombardia


articolo precedente           articolo successivo