antifa home page
Il Progetto

magliette
Sostieni il progetto

Segnalazioni e commenti


su Twitter @Infoantifa
manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
? Cagliari, in piazza contro Casapound
? Trento Attacco anarchico contro Forza Nuova in centro città
? Ventimiglia: lancio di urina e feci contro il gazebo di Casapound
? Bologna Annullato il seminario del Fuan sulla Siria: "Vittoria degli studenti antifa"
? Milano, lancio di uova e sputi contro Salvini in via Giambellino: “Via i fascisti, qui non ti vogliamo”
? Genova Via Montevideo, scritte e letame davanti dalla sede di CasaPound: “Chiudere i covi fascisti”
? Cesena, approvato il regolamento "antifascista" che spacca il consiglio comunale
? Catania Corteo Forza Nuova, il racconto di un antifascista: "Manganellate senza senso"
? Napoli. Ronda di CasaPound respinta a bottigliate
? Roma Tiburtino III, le mamme vere sbugiardano Casapound

ARCHIVIO COMPLETO
INTERNAZIONALE
ARCHIVIO REGIONI

Links
· ANCR
· ANPI
· ANPI Pianoro
· ANPPIA
· Antifascismo
· Archivi della Resistenza
· Brigata Fratelli Rosselli
· Brigate di Solidarietà Attiva
· Campi di Sterminio
· Circolo Giustizia e Libertà
· controappuntoblog
· dax resiste
· Fondazione Cipriani
· Fondazione Memoria della Deportazione
· fuochi di resistenza
· Giuseppe Scaliati
· Informa-azione
· La resistenza sconosciuta
· Maldestra radio
· Misteri d'italia
· Ngvideo antifa
· Nuova alabarda
· Osserv. dem. antifa
· Paolo Dorigo
· Parma Antifascista
· puglia antagonista
· Radio Vostok
· rednest.org
· Reti invisibili
· Staffetta
· Storie dimenticate
· Stragi di stato ipertesto
· Trento antifascista
· Valerio Verbano
· Verità per Renato
· Wu Ming
· Zic

calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |

pubblicato il 28.05.17
USA Portland. Terrorismo , duplice omicidio per motivi razziali
·
Uccisi perché volevano difendere due ragazze. Due uomini sono morti a Portland in Oregon Stati Uniti, vittime di un suprematista bianco che li ha accoltellati su un treno metropolitano.
Le vittime erano intervenute in difesa di due ragazze, una sedicenne nera a una sua amica musulmana e velata, prese di petto con insulti razzisti.
Pete Simpson della polizia di Portland, racconta così l’accaduto: “I funzionari sono andati sul treno. Hanno trovato una delle vittime con gravi lesioni. Hanno tentato misure di salvataggio in treno ma non sono riuscite e l’uomo è morto subito. Sul posto c’erano altri due uomini accoltellati e immediatamente soccorsi dai medici. Uno dei due è morto all’ospedale”, il terzo non è in pericolo di vita.
L’assassino, Jeremy Joseph Christian, 35 anni, pregiudicato, è un noto suprematista e la sua pagina facebook è piena di video razzisti. In America dopo l’elezione di Donald Trump sono sempre più frequenti scontri tra antifascisti e suprematisti bianchi.

http://it.euronews.com/2017/05/27/portland-duplice-omicidio-per-motivi-razziali




Due uomini sono stati accoltellati per aver difeso alcune donne da un'aggressione razzista

I due sono stati feriti a morte da un coltello. Il responsabile, un uomo di 35 anni, è stato fermato. Le donne aggredite sono un'afro-americana e una musulmana

Due uomini sono stati pugnalati a morte mentre tentavano di fermare un'aggressione ai danni di due donne musulmane. L'episodio è avvenuto sabato 27 maggio a bordo di un treno della metro all'altezza della stazione di Hollywood Transit Center, a Portland, negli Stati Uniti.

I due uomini sono morti mentre cercavano di fermare l'aggressore che si era scagliato contro due donne, una delle quali indossava un velo. Lo hanno riferito le autorità dell'Oregon. L'incidente è avvenuto su un vagone della metro. Un altro passeggero è rimasto ferito, prima che il responsabile dell'attacco fosse arrestato. L'attacco è avvenuto intorno alle 16.30 ora locale. Una delle vittime è morta sul colpo, mentre la seconda è deceduta dopo il trasporto in ospedale.

La polizia ha identificato il sospettato: si tratta di Jeremy Joseph Christian, un ragazzo di 35 anni. L'aggressore è stato accusato di omicidio aggravato, di tentato omicidio, di intimidazione e di possesso di armi.

"Il sospetto si trovava sul treno e stava urlando diverse frasi che incitavano all'odio e che inneggiavano al razzismo", ha dichiarato un funzionario di polizia. "Alcune persone si sono avvicinate a lui per intimargli di smetterla, ma l'uomo ha estratto l'arma da taglio provocando due morti e un ferito".

Jeremy Joseph Christian è stato arrestato poco dopo essere sceso dal treno, mentre le due donne aggredite (una delle quali indossava un velo, secondo il racconto di alcuni testimoni) hanno lasciato il luogo in cui si è consumata l'aggressione prima che la polizia potesse parlare con loro, raccogliendo la loro versione dei fatti.

Un altro testimone ha raccontato che l'aggressore "stava urlando che i musulmani dovrebbero morire perché sono i responsabili dell'uccisione dei cristiani".

Tuttavia, uno dei familiari delle ragazze aggredite ha precisato al giornale locale, che le due donne sono adolescenti: una è afro-americana e l'altra musulmana.

https://www.tpi.it/mondo/stati-uniti/uomini-accoltellati-per-difendere-donne-da-aggressione-razzista-portland

news
r_internazionale


articolo precedente           articolo successivo