antifa home page

Il Progetto

AGGRESSIONI RAZZISTE - CRIMINI DELL'ODIO
Aggressione omofoba a Pescara. Ragazzo gay assalito da un branco di sette persone
- Palermo, spedizione razzista contro bengalesi in un negozio etnico: 11 persone arrestate
- Potenza, aggredita in strada perché lesbica: «Le persone come te devono morire»
- Ballerino aggredito perché gay a Altopascio, braccio rotto all'amica che lo difende
- Firenze, studente di 26 anni preso a calci e pugni perché gay
- Anzio, due ragazzi aggrediscono migrante a bastonate
- Vercelli, vicepresidente del Consiglio comunale contro gay e lesbiche: "Ammazzateli tutti"
- Polonia, botte e insulti al gay-pride di Bialystok
- Foggia, sassaiola contro gli immigrati che andavano al lavoro: due feriti
- Bologna, aggressione omofoba davanti alla discoteca: partono schiaffi e pugni
- "Riapriremo i forni di Auschwitz": bambino ebreo aggredito in una scuola di Ferrara
- Torre Maura, ancora tensioni: bomba carta e saluti romani mentre vengono trasferiti i primi rom

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Vicenza, in 1.500 da tutto il Veneto per la manifestazione antifascista
- Roma, i partigiani contro il raduno al Circo Massimo degli ultras d'estrema destra: " Va vietato"
- Verona Blitz a Porta Leoni per ricordare Nicola Tommasoli
- Foibe, tafferugli all'università di Torino per il convegno con Moni Ovadia: quattro fermati
- L'occupazione di Forza Nuova in via Taranto diventa lo Skull pub, scatta la protesta: "Sgombero immediato"
- Roma cancella le strade dedicate ai fascisti: al loro posto le vittime dell'Olocausto
- Roma, Anpi denuncia Casapound e Forza Nuova: “Violenza e apologia di fascismo”
- Torre Maura, sfilata antifascista ma senza sinistra. Fiano: “Faccio autocritica, il Pd non è presente qui in veste ufficiale”
- Lodi, presidio antifascista in Cgil dopo attacco Forza Nuova
- Pontedera: in centinaia scendono in piazza contro CasaPound
- Bari, stretta del sindaco su Casapound: “Quella sede va chiusa”
- Reggio Emilia Marcia Forza Nuova, approvato odg contro “ronde neofasciste”

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
24.06.20 Il "modello" Vicenza, dove neofascisti ed estremisti siedono al Palazzo
23.06.20 Toh, l'interesse dei neofascisti di CasaPound per la periferia era solo un bluff in favore di tv
22.06.20 Estrema destra, terrorismo nero (anche italiano) non è solo su Internet: ha armi, bombe, razzi e progetta attentati contro musulmani ed ebrei
17.06.20 Cosa si muove dietro l'alleanza nera tra neofascisti, ultras e no 5g
16.06.20 Il movimento Boogaloo (Usa)
8.06.20 Nel palazzo occupato da Casapound a via Napoleone III nessuno è indigente
4.06.20 George Floyd – Paramilitari, suprematisti bianchi pro-Trump e anarchici: la galassia di gruppi che infiltra la protesta negli Stati Uniti
29.04.20 Il virus nero - Servizio di Report
29.04.20 Chi è Roberto Fiore? Biografia, affari e storia politica del leader di Forza Nuova
29.04.20 Strage di Bologna: così i neofascisti avrebbero pianificato la fuga prima della bomba
24.03.20 Mafia, quattro condanne per l’uccisione dell’avvocato Fragalà
21.03.20 La singolare galassia de “Il Primato Nazionale”
5.03.20 Grecia. Il colonnello di Alba dorata a caccia di profughi: siamo patrioti
5.03.20 Roma, il dossier sugli episodi di neofascismo in VII municipio
5.03.20 Argentina, trova lista di 12mila nazisti tra le carte di una banca in disuso: dentro, il tesoro sottratto a milioni di ebrei
3.03.20 Hanau, se quei lupi solitari diventano un branco xenofobo internazionale
8.02.20 Latina, le collusioni mafiose di Lega e Fratelli d'Italia
23.01.20 Germania, rapporto della polizia: dal 1990 l’estrema destra è colpevole di 100 omicidi
18.01.20 Ma con chi ce l’ha Salvini quando critica “l’antisemitismo di certa destra tradizionalista”?
15.01.20 I buchi del 41 bis: il fascista Roberto Fiore fece incontrare il boss di camorra e il fratello
6.01.20 La persistenza della cultura fascista si manifesta nel comportamento della polizia
13.12.19 Tifo, i cori razzisti al pub dei tifosi del Verona: "Niente negri, lalalalalala-la…niente negri"
29.11.19 Neonazisti, una talpa nella polizia avvertì miss Hitler. “Gli sbirri ti osservano”. E scattò l’allerta
21.11.19 Sapevate che in Abruzzo esistevano 15 campi di concentramento? Torture e deportazioni
11.10.19 Quanto è diffuso il terrorismo nero in Europa

La mappa geografica delle aggressioni fasciste:
superato il milione di accessi"

RICERCA PER PAROLE CHIAVE: Forza Nuova | Casa Pound | calcio | terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | stragismo | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio - a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 8.11.05
11/13 Verona: presidio per Giorgio
·

GIORGIO SCARCERATO AGLI ARRESTI DOMICILIARI

CAMBIO INDIRIZZO DEL PRESIDIO DI DOMENICA 13
PIAZZETTA S.TOSCANA (PORTA VESCOVO)
VERONA

A TUTTE LE REALTA’ ANTIFASCISTE
A TUTTI/E GLI UOMINI E LE DONNE AMANTI DELLA LIBERTA?:
DOMENICA 13 NOVEMBRE ORE 14:30
PRESIDIO A VERONA IN PIAZZETTA S. TOSCANA (PORTA VESCOVO)
PER DARE SOSTEGNO A GIORGIO E RIBADIRE IL NOSTRO ANTIFASCISMO.
LIBERI TUTTI
FUOCO ALLE GALERE

Nemici del Fascismo e di ogni Autorità

Per chi viene da fuori Verona :
Dalla stazione FS di Porta Nuova AUTOBUS LINEA 90 e 91.
Dall’autostrada uscita Verona EST direzione Verona Centro, Viale Venezia (borgo Venezia), in fondo al semaforo PORTA VESCOVO, subito dopo PIAZZETTA S. TOSCANA..


COMUNICATO PRESIDIO ANTIFASCISTA PER GIORGIO

A Verona come in altri luoghi la destra radicale fascista, si è fatta protagonista di aggressioni ad immigrati e senza tetto, ha appiccato fuoco a centri sociali e spazi occupati, ha accoltellato e tentato di uccidere 5 compagni/e l’estate scorsa. Esempi di una piccola parte della loro ignobile attività, fatta nel quotidiano d’intolleranze e propagande autoritarie, razziste. Quotidianamente
a Verona, come in altre città, i fascisti di Forza Nuova, Fiamma Tricolore, Veneto Front, Lega Nord e formazioni varie, fomentano odi razziali e nazionalistici contro tutti coloro che NON appartengono alla loro sedicente “cultura” (picchiare compagne? Accoltellare ragazzi? Picchiare i senza tetto?), o alla loro confusa “razza”.
A VERONA OGGI I FASCISTI COSTRUISCONO IL TEATRINO DELLA VITTIMA, assieme a politicanti e giornalisti, piagnucolando chiedono giustizia. Una giustizia di uno Stato che storicamente da sempre ha sostenuto e mascherato questi assassini. Addirittura usandoli nelle non lontane Stragi di Stato.
Chiedono giustizia per una “aggressione” fatta da un compagno, ancora in carcere da 20 giorni, ai danni di 4 naziskin (di cui uno arrestato anche per l’accoltellamento ai compagni/e a Volto S. Luca), mentre accorreva ad aiutarli un quinto, il noto negoziante-nazista Guglielmo Mancini, brandendo una mazza con il tricolore. Mazza sventolata anche all’arrivo della polizia indicando nome e cognome, luogo d’abitazione del compagno, già conosciuto
come antifascista, il quale alla fine è riuscito a fuggire. Sostengono di essere stati “accoltellati” (2 punti di sutura sul dito medio del nazista Mancini, con 8 giorni di prognosi !! RIDICOLO!!) da 1 compagno contro 5 nazi-fascisti!
MA ANCHE SE FOSSE COSI? A NOI CI INTERESSA BEN POCO, PERCHE’ OGNI AZIONECONTRO IL FASCISMO NON E’ CHE UN ATTO DI LIBERAZIONE. Contro il fascismo non esistono aggressioni, ma solo reazioni alla loro ideologia, solo una difesa strenua e combattiva dei principi di uguaglianza antiautoritaria e antirazzista. Perché di fronte all’odio e all’aggressione fascista non si può abbassare la testa, stare zitti, e far finta di nulla. Ancora oggi, purtroppo, alcune realtà politiche di movimento, partiti politici “sinistri”, compiacenti giornalisti ormai veline della questura e dei poteri forti, preferiscono che le vittime siano i/le compagni/e. Per poter ribadire un antifascismo fallimentare e già bocciato dalla storia, più gestibile per l’opinione pubblica e tranquillizzante per le false facciate “rivoluzionarie” costruite da alcuni.
Comportamenti passivi e remissivi già sono avvenuti in passato, favorendo il nascere di aberranti dittature che hanno insanguinato i popoli. Se si vuole parlare di giustizia allora i fascisti e i loro complici istituzionali dovrebbero sparire per sempre. Fino a quel momento contro il fascismo NON ci sarà nessuna pace.
CHI SEMINA ODIO E VIOLENZA RACCOGLIE SOLO ODIO E VIOLENZA.

ESPRIMIAMO PROFONDA SOLIDARIETA’ AL COMPAGNO ARRESTATO, che ora è sequestrato nel carcere di Montorio, accusato dallo Stato di NON aver tollerato il fascismo.

A TUTTE LE REALTA’ ANTIFASCISTE
A TUTTI/E GLI UOMINI E LE DONNE AMANTI DELLA LIBERTA’:
DOMENICA 13 NOVEMBRE ORE 14:30
PRESIDIO FUORI IL CARCERE DI MONTORIO VR
PER DARE SOSTEGNO A GIORGIO E RIBADIRE IL NOSTRO ANTIFASCISMO.
LIBERI TUTTI
FUOCO ALLE GALERE

Nemici del Fascismo e di ogni Autorità

Per chi viene da fuori Verona :
Dalla stazione FS di Porta Nuova AUTOBUS LINEA 92 (marciapiede E) fermata a MONTORIO, via Montorio.
Dall’autostrada uscita Verona EST direzione Verona Centro, Viale Venezia (borgo Venezia), in fondo al semaforo di PORTA VESCOVO girare destra via Colonnello Fincato, direzione Montorio, via Montorio, subito dopo base militare a destra.


Per poter scrivere a Giorgio l’indirizzo è:
CASA CIRCONDARIALE
VIA S.MICHELE 15
37131 MONTORIO VERONA

manifestazioni antifa
r_veneto


articolo precedente           articolo successivo