antifa home page

Il Progetto

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Cesena Forza Nuova al liceo, appello del Comune all’autorità di ps
- Cesena Manifestazione di Forza Nuova davanti ai licei, 50 prof: "Sbagliato autorizzarla lì"
- Roma, corteo di donne affronta militanti CasaPound: "Qui i fascisti non li vogliamo"
- Udine, rassegna jazz lascia la città: “Non collaboriamo con il nuovo sindaco che ha vinto con i voti dei neofascisti”
- Migranti, marcia No Tav contro estremisti di destra: scontri con la Gendarmeria al confine tra Italia e Francia
- Ufficiale: Bologna vieta gadget e spazi pubblici a fascisti e razzisti
- Niente piazze ai fascisti sull'Appennino Bolognese, la sfida di Forza Nuova: "Presto in piazza"
- Livorno, Lega organizza comizio a teatro. Lavoratori scioperano per protesta: “Candidato xenofobo e omofobo”
- Liberi e Uguali si rifiuta di partecipare alla Tribuna elettorale Rai con CasaPound
- A Treviso piazze e sale pubbliche vietate all’estrema destra
- Porto San Giorgio Letame e colla nella serratura. Lo sfregio a poche ore dall'incontro con i candidati di Casapound
- Cortei antifascisti in tutta Italia: a Milano studenti sul monumento di Garibaldi, a Roma segnalati 18 militanti di Forza Nuova

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
18.06.18 Mario Borghezio: dossier. Dall'estrema destra ordinovista agli arresti per bancarotta alla lega
3.06.18 Esclusivo: alla Lega sovranista di Matteo Salvini piace offshore
2.06.18 Lorenzo Fontana, il ministro della Famiglia ultracattolico che strizza l'occhio ai nazifascisti
31.05.18 Dai pestaggi ai blitz chirurgici: il vero volto di Casapound
3.05.18 Verona, dove comanda l’estrema destra
26.04.18 Gli antifascisti di domani
26.04.18 Fenomenologia dell'onda nera
4.04.18 Esclusivo: caccia ai soldi della Lega
2.03.18 I camerati abusivi di CasaPound: parenti e amici vivono gratis nel centro di Roma
1.03.18 Ma Pasolini non stava con i poliziotti
26.02.18 Chi sono i candidati di Forza Nuova: poliziotti, picchiatori, nostalgici delle SS e figli di mafiosi
26.02.18 Roberto Fiore: “Magistrati di Palermo deviati come 40 anni fa”. Quando Falcone voleva interrogarlo per il caso Mattarella
14.02.18 Trasformisti, fascisti, impresentabili e ras delle clientele: ecco le liste al Sud di Matteo Salvini
1.02.18 Ritratto del neofascista da giovane
30.12.17 La leggenda dell’«architettura fascista»: un dibattito distorto su memoria e spazio urbano
28.12.17 Fascisti su Facebook, a gestire i gruppi neri ci sono anche i poliziotti
21.12.17 Saluti romani in consiglio comunale a Gorizia e chiamata alle armi a Trieste
20.12.17 La Galassia Nera: i gruppi e le associazioni che ruotano attorno a Lealtà Azione
20.12.17 I segreti di Roberto Fiore, il fascista a capo di Forza Nuova Terrorista nero.
10.12.17 Chi ha pagato Forza Nuova: retrospettiva 2001 sulle origini. "L' accusa del dossier C' è un livello occulto"
8.12.17 Se CasaPound entra anche nelle scuole: la sua associazione studentesca ha 200 rappresentanti in Italia
6.12.17 Fascisti su Facebook, ecco i gruppi segreti con cui la galassia nera fa proseliti sul web
18.11.17 Milano L'avanzata neofascista, l'estrema destra tra periferie e lotte interne
16.11.17 La violenza di CasaPound a Ostia
15.11.17 Tutti i soldi e le società di CasaPound e Forza Nuova: così si finanziano i partiti neofascisti

L'Appello "MAI PIU' FASCISMI"

Ricerca per parole chiave | Forza Nuova | Casa Pound | calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio
a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 5.04.17
Milano Due aggressioni fasciste, Forza Nuova e CasaPound: assalto al centro sociale e un ragazzo buttato nel Naviglio
·
Un ragazzo buttato nel Naviglio e un assalto al centro sociale: "Due aggressioni fasciste a Milano"

Un blitz “con mazze e caschi” - così lo hanno descritto le vittime - all’interno di un centro sociale. Poi, poche ore dopo, una sorta di caccia all’uomo, che per puro caso non si è trasformata in tragedia. Due episodi, due “frame”, di un giorno folle per Milano, che ha scoperto - dicono chiaro e tondo i ragazzi di “Rete Studenti Milano” - che “i fascisti colpiscono ancora”.

Il primo colpo è stato sferrato nel pomeriggio di sabato 1 aprile. “Una decina di compagni e compagne del centro sociale occupato e autogestito ‘Gta’ - raccontano tante delle sigle ‘antagoniste’ di Milano in un comunicato - sono stati aggrediti da alcuni militanti, armati di caschi, riconosciuti come appartenenti alla sezione milanese di Forza Nuova, già noti in quartiere”.

“Uno dei compagni più anziani, cadendo, è stato preso a calci e pugni”, ma alla fine ha riportato ferite soltanto lievi e il blitz si è concluso senza guai più seri.

Guai più seri ha invece rischiato di passarli Edoardo, un giovane attivista di “Rete studenti Milano”. Verso le 22.30, mentre si recava con una ragazza e due amici in un locale sui Navigli, è “stato fermato da venticinque individui dichiaratisi di Casapound - spiegano gli stessi ragazzi della ‘Rete’ -, che dopo averlo inseguito e spintonato lo hanno buttato nel Naviglio, bersagliandolo con bottiglie, insulti e sputi”.

Il racconto

“Sfuggendogli sono caduto più volte - racconta la stessa vittima -. Mi sono aperto un ginocchio oltre ad altri dolori di cui ancora non so la causa”. A “firmare” l’azione, mentre il giovane rischiava di annegare in acqua, gli aggressori avrebbero pronunciato la frase “Saluti da Casapound Milano”.

“Posso solo dare un consiglio: non abbiate paura di scappare quando questi si presentano in trenta contro uno. È legittimo e giusto - le parole del ragazzo -. I conigli sono loro che vengono in trenta adulti contro un ragazzo di venti anni, non voi che pensate a salvare la pelle”.

Dopo la giornata di sabato - scrivono le sigle ‘antagoniste’ - “per dare risposte concrete e determinate alla vigliacca violenza di stampo neo fascista, invitiamo tutta la cittadinanza al corteo serale - appuntamento lunedì 3 aprile -, che partirà da Porta Genova alle 20.30, per ribadire che non deve esserci alcuno spazio nella nostra metropoli, medaglia d'oro per la Resistenza, in favore di organizzazioni con questa ideologia”.

Al momento, dai canali ufficiali di comunicazione di Casapound e Forza Nuova Milano non è arrivato nessun commento.

http://www.milanotoday.it/cronaca/ragazzo-picchiato-navigli.html

azioni_fasciste
r_lombardia


articolo precedente           articolo successivo