antifa home page

Il Progetto

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
"Niente spazi pubblici ai fascisti": patto di 5 Comuni del Bolognese
- Catania: manifestazione contro l'apertura della sede di Casa Pound
- Banchetto di Leverano Casapound in piazza, volano pugni e parole grosse
- Perugia CasaPound, 47 accademici chiedono no alla manifestazione
- Modena Manifestazione Antifascista Violente cariche della polizia
- Modena venerdi 15 dicembre h.20.30: fermiamo il corteo neonazista!
- Forlì, in 500 al corteo dopo i tafferugli con Forza Nuova
- Blitz fascista, sit-in davanti a Repubblica e Espresso
- Bologna Montagnola, presidio e tensione E fra le fiaccole spunta CasaPound
- Milano, scontri tra militanti di Forza Nuova e antagonisti
- Como, marcia Pd dopo blitz skinheads. Boldrini: “Fronte comune”. Ma Salvini: “Vogliono immigrazione fuori controllo”
- Il blitz degli skinhead a Como, il questore blocca la contromanifestazione di Forza Nuova

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
30.12.17 La leggenda dell’«architettura fascista»: un dibattito distorto su memoria e spazio urbano
28.12.17 Fascisti su Facebook, a gestire i gruppi neri ci sono anche i poliziotti
21.12.17 Saluti romani in consiglio comunale a Gorizia e chiamata alle armi a Trieste
20.12.17 La Galassia Nera: i gruppi e le associazioni che ruotano attorno a Lealtà Azione
20.12.17 I segreti di Roberto Fiore, il fascista a capo di Forza Nuova Terrorista nero.
10.12.17 Chi ha pagato Forza Nuova: retrospettiva 2001 sulle origini. "L' accusa del dossier C' è un livello occulto"
8.12.17 Se CasaPound entra anche nelle scuole: la sua associazione studentesca ha 200 rappresentanti in Italia
6.12.17 Fascisti su Facebook, ecco i gruppi segreti con cui la galassia nera fa proseliti sul web
18.11.17 Milano L'avanzata neofascista, l'estrema destra tra periferie e lotte interne
16.11.17 La violenza di CasaPound a Ostia
15.11.17 Tutti i soldi e le società di CasaPound e Forza Nuova: così si finanziano i partiti neofascisti
9.11.17 Ostia, le bugie di CasaPound su Roberto Spada e quegli affari della leader Chiaraluce
7.11.17 La bolla di Casapound ad Ostia e l’eccezionalizzazione dei fascisti
5.11.17 Forza nuova Holding 2: Così ha provato a piazzare anche un quadro di Gauguin
4.11.17 Forza Nuova Holding: dai dentisti ai compro-oro, il tesoro milionario dei "poveri patrioti"
2.11.17 Tartarughe frecciate e inquinamento nero
27.10.17 Ex Forza Nuova:"Ora vi spiego Fiore e a che servono le ronde"
26.10.17 L'alleanza nera degli ultras romani: il caso Anna Frank è solo l'ultimo episodio
15.10.17 Casa Pound Milano S.p.a. – reportage 1 Pivert
2.10.17 Esclusivo: anche Matteo Salvini ha usato i soldi rubati da Bossi
17.09.17 Gran Bretagna: La minaccia dell'estrema destra islamofoba
27.08.17 “Addestrati e armati”. I gruppi neonazisti spaventano l’Europa
26.08.17 Wu Ming La polizia contro Pasolini, Pasolini contro la polizia
24.08.17 «Lealtà e Azione» fa la sua comparsa anche a Bologna
23.08.17 Le Fantasie Virili Di Ludwig

Ricerca per parole chiave | Forza Nuova | Casa Pound | calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |

pubblicato il 13.03.17
Sassari Aggressione in circolo, "erano fascisti di CasaPound"
·
Sassari, i membri di un circolo politico aggrediti a bastonate



Alcuni membri del collettivo S'IdeaLibera sono stati attaccati al termine di una cena e accusano CasaPound, che però nega di avere compiuto azioni violente

SASSARI. Alcuni membri del collettivo S'IdeaLibera sono stati aggrediti nella notte tra sabato 11 e domenica 12 marzo 2017 nella sede del movimento, in via Casaggia 12, nel centro storico di Sassari. L'attacco è stato fatto da alcuni individui al termine di una cena organizzata dal collettivo per raccogliere fondi in segno di solidarietà con il Coordinamento Ucraina antifascista. Nella sede di via Casaggia erano rimasti alcuni volontari che sono stati aggrediti e picchiati da un commando che S'IdeaLibera, in numerosi post nei social network, attribuiscono a CasaPound.

«I fascisti di CasaPound di Sassari erano in compagnia di membri di CasaPound di Cagliari» hanno scritto in un volantino gli aggrediti che non hanno presentato una formale denuncia ai carabinieri o alla polizia. Sull'episodio sta comunque indagando la Digos della questura. I feriti sono stati medicati al pronto soccorso dell'ospedale Santissima Annunziata.

Nella prima parte video, il militante Sebastiano Sias racconta l'aggressione. Nella seconda parte, la manifestazione in via Casaggia (video Mauro Chessa)

Nel pomeriggio di oggi, domenica 12 marzo, in via Casaggia c'è stata una assemblea di solidarietà con S'IdeaLibera. Anche il sindaco Nicola Sanna, che si è recato personalmente sul posto, ha manifestato sdegno per la violenta aggressione subita dai militanti del collettivo comunista.

Nel suo profilo Facebook la sezione di CasaPound Sassari respinhge le accuse e nega di essere stata coinvolta nella violenta aggressione. «Non accettiamo di essere associati a un episodio violento in modo ingiustificato - scrivono -. Non cadremo nella trappola e soprattutto continueremo la nostra attività politica».

http://lanuovasardegna.gelocal.it/sassari/cronaca/2017/03/12/news/sassari-i-membri-di-un-circolo-politico-aggrediti-a-bastonate-1.15018856





Aggressione in circolo, "erano fascisti"
Sassari, denuncia ai carabinieri. CasaPound, noi non c'entriamo


Gli attivisti del collettivo S'Idea Libera, movimento politico e sociale con sede in via Casaggia, nel centro storico di Sassari, hanno denunciato un'aggressione avvenuta la scorsa notte al termine di una cena organizzata per raccogliere fondi a sostegno del coordinamento "Ucraina antifascista". La manifestazione, raccontano, era ormai conclusa ma all'interno della sede c'erano ancora alcuni volontari che sono stati pestati con bastoni e cinghiate.

Le vittime, tramite i social network e nel corso di un'assemblea pubblica di questo pomeriggio, hanno puntato il dito contro CasaPound. "I fascisti di CasaPound di Sassari erano in compagnia di membri di CasaPound di Cagliari", è la denuncia affidata a un volantino distribuito oggi e messa nero su bianco anche davanti ai carabinieri della compagnia di Sassari, che ora indagano insieme agli uomini della Digos. I feriti sono stati medicati al pronto soccorso dell'ospedale Santissima Annunziata. Alla protesta di questo pomeriggio hanno partecipato numerose persone, per marcare la distanza della città da simili episodi.

CasaPound, però, respinge le accuse. "Non accettiamo di essere associati a un episodio violento in modo ingiustificato, non cadremo nella trappola e continueremo la nostra attività politica", scrivono sul proprio profilo facebook. Per il Fronte indipendentista Unidu, invece, sugli autori dell'aggressione non ci sono dubbi. "I neofascisti hanno mostrato il loro volto violento attaccando a sprangate alcuni compagni inermi che si occupavano di un evento di solidarietà internazionalista", accusano prima di chiedere "l'immediata chiusura della sede sassarese di Casa Pound e l'immediata interdizione di ogni spazio pubblico al neofascismo".

http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2017/03/12/aggressione-in-circolo-erano-fascisti_c3c7bdbb-20cc-4b30-a6e4-576783752527.html


azioni_fasciste
r_sardegna


articolo precedente           articolo successivo