antifa home page
Il Progetto

magliette
Sostieni il progetto

Segnalazioni e commenti


su Twitter @Infoantifa
manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
? Bologna due agosto: La strategia delle stragi non è mai finita
? Pontedera Verso la costituzione di un comitato antifascista
? Padova Scontro sullo ius soli, guerriglia nelle piazze
? Ostia: 80 migranti al mare nella spiaggia delle ronde di CasaPound
? Chioggia, lido fascista con immagini di Mussolini: indaga la Digos. L’Anpi chiede la revoca della concessione balneare
? Virginia, scontri tra membri del Ku Klux Klan e manifestanti antirazzisti
? Roma. Un popolo sbarra la strada ai fascisti sulla Tiburtina
? Bologna Cariche al S.Stefano per difendere l’iniziativa fascista
? Educazione all’affettività, USB Bologna: 29 giugno in piazza contro bufala”Gender”
? "Basta fascisti al Baraccano": Bologna, scontro per la presentazione del libro su Sergio Ramelli

ARCHIVIO COMPLETO
INTERNAZIONALE
ARCHIVIO REGIONI

Links
· ANCR
· ANPI
· ANPI Pianoro
· ANPPIA
· Antifascismo
· Archivi della Resistenza
· Brigata Fratelli Rosselli
· Brigate di Solidarietà Attiva
· Campi di Sterminio
· Circolo Giustizia e Libertà
· controappuntoblog
· dax resiste
· Fondazione Cipriani
· Fondazione Memoria della Deportazione
· fuochi di resistenza
· Giuseppe Scaliati
· Informa-azione
· La resistenza sconosciuta
· Maldestra radio
· Misteri d'italia
· Ngvideo antifa
· Nuova alabarda
· Osserv. dem. antifa
· Paolo Dorigo
· Parma Antifascista
· puglia antagonista
· Radio Vostok
· rednest.org
· Reti invisibili
· Staffetta
· Storie dimenticate
· Stragi di stato ipertesto
· Trento antifascista
· Valerio Verbano
· Verità per Renato
· Wu Ming
· Zic

calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |

pubblicato il 12.01.17
Roma Tentato omicidio: in sette, aderenti al «Fronte della Gioventù», contro uno, pestato e accoltellato
·
Sette neofascisti, quattro maggiorenni – tre diciottenni e un ventunenne – e tre minorenni, tutti aderenti al «Fronte della Gioventù» di via Ottaviano, sono stati individuati come i responsabili del tentato omicidio di un sedicenne, pestato e accoltellato nella notte del 14 ottobre in Piazza Cavour a Roma.

Quella notte, il giovane venne colpito ripetutamente al capo e al volto con calci, pugni, colpi di casco, di cintura e di catena, quindi fu raggiunto da due fendenti di coltello in zone vitali. Trasportato in ambulanza all’ospedale, riferì di essere stato aggredito senza apparente motivo da un gruppo di sconosciuti.

Non sorprenda l’età degli aggressori. È infatti una strategia distintiva dei gruppi neofascisti e neonazisti quella di puntare sull’educazione all’odio e alla violenza di giovani e giovanissimi.

Per questo occorre opporsi all’apertura di sedi neofasciste. Perché cominciano con una raccolta firme, con un concerto «identitario» e poi passano alla propaganda razzista, ai raid, alle eroiche violenze squadriste sette contro uno…

https://staffetta.noblogs.org/post/2017/01/12/roma-tentato-omicidio-in-sette-contro-uno/




Roma, aggredito 16enne in piazza Cavour: 7 ordinanze
Nella sera del 14 ottobre un 16enne fu accoltellato e riportò varie fratture: 4 maggiorenni arrestati, 3 minorenni in comunità


E’ in corso dalle prime ore di questa mattina una operazione congiunta dei Carabinieri della Compagnia San Pietro e della Digos romana, che stanno eseguendo alcune ordinanze di custodia cautelare a carico dei responsabili dell’aggressione, avvenuta nella serata del 14 ottobre scorso, in piazza Cavour.Nella circostanza un 16enne riportò fratture e ferite d’arma da taglio. Concorso in tentato omicidio pluriaggravato con l’aggravante di aver agito per futili motivi i reati contestati.

L’agenzia Adnkronos riferisce che le ordinanze di custodia cautelare sono 7: 4 maggiorenni residenti nel centro di Roma sono stati condotti agli arresti domiciliari, mentre 3 minorenni sono stati collocati in comunità.

AGGIORNAMENTO: NUOVO COMUNICATO DELLA QUESTURA DI ROMA

Questa mattina, militari dell’Arma dei Carabinieri ed agenti della Polizia di Stato hanno eseguito 7 ordinanze di custodia cautelare, per i reati di concorso in tentato omicidio pluriaggravato con l’aggravante di aver agito per futili motivi. La vicenda risale al 14 ottobre scorso, quando verso le 23.30 una pattuglia dell’Arma dei Carabinieri intervenne su richiesta dei militari dell’Esercito in servizio di tutela presso la Corte Suprema di Cassazione, per una aggressione che era da poco accaduta nei giardini della piazza per la quale un ragazzo era rimasto a terra sanguinante.

Il ragazzo ferito, un 16enne romano, trasportato in ambulanza al vicino ospedale Santo Spirito, riferì agli investigatori di essere stato aggredito senza un apparente motivo da un gruppo di sconosciuti. La sua prognosi fu di 30 giorni, per frattura nasale e ferite d’arma da taglio. Da accertamenti poi sviluppati dalla Digos, con l’ausilio delle intercettazioni telefoniche negli ambienti dell’estrema destra capitolina, è emerso che alcuni degli aggressori facevano parte del movimento politico “Fronte della Gioventù”, la cui sede si trova nella vicina via Ottaviano, e che il movente dell’aggressione potesse ricondursi a futili motivi.

E’ iniziata così una collaborazione sinergica nelle indagini, condotte dalla Compagnia CC “San Pietro” e dalla locale Digos che, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, sono giunti alla completa identificazione dei responsabili dell’aggressione del 16enne. A seguito della richiesta del Pubblico Ministero del pool antiterrorismo della Procura della Repubblica di Roma e di quello della Procura per i Minori, i rispettivi GIP hanno emesso ordinanze di custodia cautelare per sette persone, 4 maggiorenni, che sono stati posti agli arresti domiciliari, e 3 minorenni che saranno collocati in una comunità per minori. Tutte le persone destinatarie dell’ordinanza di custodia cautelare, dagli accertamenti effettuati dalla Digos risultano appartenere alla anzidetta sezione del movimento “Fronte della Gioventù” di via Ottaviano.

http://www.ilquotidianodellazio.it/articoli/23400/roma-16enne-aggredito-in-piazza-cavour-7-ordinanze

azioni_fasciste
r_lazio


articolo precedente           articolo successivo