antifa home page

Il Progetto

AGGRESSIONI RAZZISTE - CRIMINI DELL'ODIO
Modena, "Torna nel tuo paese" aggredito a bastonate e colpi di machete
- Aggressione omofoba a Pescara. Ragazzo gay assalito da un branco di sette persone
- Palermo, spedizione razzista contro bengalesi in un negozio etnico: 11 persone arrestate
- Potenza, aggredita in strada perché lesbica: «Le persone come te devono morire»
- Ballerino aggredito perché gay a Altopascio, braccio rotto all'amica che lo difende
- Firenze, studente di 26 anni preso a calci e pugni perché gay
- Anzio, due ragazzi aggrediscono migrante a bastonate
- Vercelli, vicepresidente del Consiglio comunale contro gay e lesbiche: "Ammazzateli tutti"
- Polonia, botte e insulti al gay-pride di Bialystok
- Foggia, sassaiola contro gli immigrati che andavano al lavoro: due feriti
- Bologna, aggressione omofoba davanti alla discoteca: partono schiaffi e pugni
- "Riapriremo i forni di Auschwitz": bambino ebreo aggredito in una scuola di Ferrara

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Giulietti: "La Costituzione antifascista non è in lockdown, guai se la Rai dà spazio agli squadristi"
- Torino «È inaccettabile processare gli studenti per antifascismo»
- Bologna In piazza Carducci solo gli antifa
- Vicenza, in 1.500 da tutto il Veneto per la manifestazione antifascista
- Roma, i partigiani contro il raduno al Circo Massimo degli ultras d'estrema destra: " Va vietato"
- Verona Blitz a Porta Leoni per ricordare Nicola Tommasoli
- Foibe, tafferugli all'università di Torino per il convegno con Moni Ovadia: quattro fermati
- L'occupazione di Forza Nuova in via Taranto diventa lo Skull pub, scatta la protesta: "Sgombero immediato"
- Roma cancella le strade dedicate ai fascisti: al loro posto le vittime dell'Olocausto
- Roma, Anpi denuncia Casapound e Forza Nuova: “Violenza e apologia di fascismo”
- Torre Maura, sfilata antifascista ma senza sinistra. Fiano: “Faccio autocritica, il Pd non è presente qui in veste ufficiale”
- Lodi, presidio antifascista in Cgil dopo attacco Forza Nuova

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
23.01.21 Neonazisti. Gruppi armati sono presenti anche in Italia
23.01.21 Il delirio del suprematista di Savona: “Hitler come Cristo guida luce”. La missione di una guerra la razziale “contro negri e degenerati”
19.12.20 Casapound: convegni, nuovi slogan e alleanze elettorali. L'idillio tricolore tra la "tartaruga nera" e Meloni
19.12.20 L'ultradestra torna a casa: abbandona Salvini e abbraccia Fratelli d'Italia
12.12.20 Report: Cinque sfumature di nero 07/12/2020
10.12.20 Anastasia, la setta bio-nazista che spaventa la Germania dalla nostra corrispondente
3.12.20 I vecchi mostri La destra estrema è qui per restare, ma non si deve smettere di combatterla
12.11.20 Neonazisti, franchisti e ultradestra: la rete fascista che cavalca le proteste in tutta Europa
9.11.20 Stati Uniti, i 940 "gruppi d'odio" che mettono in stato d'allerta l'Fbi dopo la sconfitta di Trump
8.11.20 Chi c’è dietro il gruppo di Giorgia Meloni
6.11.20 Covid, se l’ultra destra arruola negazionisti e capi delle proteste
27.10.20 Sicilia: Galassia nera, ultrà e capipopolo: ecco chi soffia sul fuoco dell’ira
21.10.20 Il popolo no mask che nasconde l’ultradestra
19.09.20 Ultras Lazio, la sede di Diabolik sarà sgomberata, il cerchio sulla morte si stringe
2.09.20 Fascisti, no-vax e complottisti di QAnon: chi sono i negazionisti in piazza il 5 settembre
28.08.20 Ribelli, mercenari e faccendieri: l’italiano Elio Ciolini alla conquista del Centrafrica
24.06.20 Il "modello" Vicenza, dove neofascisti ed estremisti siedono al Palazzo
23.06.20 Toh, l'interesse dei neofascisti di CasaPound per la periferia era solo un bluff in favore di tv
22.06.20 Estrema destra, terrorismo nero (anche italiano) non è solo su Internet: ha armi, bombe, razzi e progetta attentati contro musulmani ed ebrei
17.06.20 Cosa si muove dietro l'alleanza nera tra neofascisti, ultras e no 5g
16.06.20 Il movimento Boogaloo (Usa)
8.06.20 Nel palazzo occupato da Casapound a via Napoleone III nessuno è indigente
4.06.20 George Floyd – Paramilitari, suprematisti bianchi pro-Trump e anarchici: la galassia di gruppi che infiltra la protesta negli Stati Uniti
29.04.20 Report: Il virus nero
29.04.20 Chi è Roberto Fiore? Biografia, affari e storia politica del leader di Forza Nuova

La mappa geografica delle aggressioni fasciste:
superato il milione di accessi"

RICERCA PER PAROLE CHIAVE: Forza Nuova | Casa Pound | calcio | terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | stragismo | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio - a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 16.08.15
Vittime dell'agguato partigiano? Macchè, erano morti da mille anni San Giovanni Persiceto
·
Vittime dell'agguato partigiano? Macchè, erano morti da mille anni
San Giovanni Persiceto

Nessun eccidio di fascisti: l’analisi al carbonio fa luce sul giallo

San Giovanni Persiceto (Bologna), 7 settembre 2012 - LA SECONDA guerra mondiale ha lasciato molti strascichi, ma il tempo, e soprattutto la scienza, possono gettare una luce su misteri che coinvolgono ancor oggi intere popolazioni. Come il caso mai risolto dei 34 scheletri trovati nel 1962, sotterrati nel campo della famiglia Maestrello a San Giovanni in Persiceto, in provincia di Bologna.

QUELLI erano anni ancora tesi per le ferite del conflitto. Il ritrovamento delle ossa, fra cui resti di bambini, donne e adulti, divenne subito un caso. E non solo in ambito locale, ma anche a livello istituzionale, politico ed ecclesiastico. Mentre partivano le indagini degli inquirenti contro ignoti e prendeva piede l’ipotesi di un agguato partigiano a persone legate ad ambienti fascisti, il parroco del paese, monsignor Guido Franzoni, celebrò i funerali in forma solenne davanti a una bara vuota per i ‘34 sconosciuti’.

LE OSSA vennero sepolte in una cripta nel cimitero del paese, dove ancora oggi un’anziana signora si reca ogni giorno per deporre fiori sulla tomba in cui, dice, si trova suo suocero. In molti cominciarono a prendere in considerazione l’idea che gli scheletri potessero appartenere alle vittime della strage, per mano dei partigiani, della ‘corriera fantasma’, un pulmino con a bordo militari della Rsi partito nel 1945 da Brescia e ritrovato anni dopo nelle campagne modenesi. Le indagini sui ‘34 scheletri’ vennero archiviate nel 1965 «per essere rimasti ignoti gli autori dei reati».

A DISTANZA di mezzo secolo, Carlo D’Adamo e William Pedrini dell’Anpi di Persiceto, assieme al Comune, hanno ottenuto il permesso di riesumare le ossa per farle analizzare con il metodo del radiocarbonio. I primi esiti degli esami scientifici (l’ufficialità verrà dall’amministrazione comunale nei prossimi giorni) hanno determinato che le ossa risalgono all’Alto Medioevo, a un periodo che va dalla fine dell’800 all’inizio del 1100 dopo Cristo. «Fin da quando inziammo a occuparci della vicenda — racconta D’Adamo — riscontrammo una grave anomalia nell’inchiesta. L’ordinata disposizione degli scheletri in due file parallele, con la testa verso est, la distanza di circa un metro e mezzo tra ogni corpo e altri indizi portavano a concludere che poteva trattarsi di un vecchio cimitero. Siamo di fronte a fatti di rilevanza archeologica, non a un crimine».

di Alessandro Belardetti

http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/provincia/2012/09/07/768571-resti-ossa-morti-da-mille-anni-san-giovanni-persiceto.shtml

news
r_emiliaromagna


articolo precedente           articolo successivo