antifa home page

Il Progetto

AGGRESSIONI RAZZISTE - CRIMINI DELL'ODIO
Modena, "Torna nel tuo paese" aggredito a bastonate e colpi di machete
- Aggressione omofoba a Pescara. Ragazzo gay assalito da un branco di sette persone
- Palermo, spedizione razzista contro bengalesi in un negozio etnico: 11 persone arrestate
- Potenza, aggredita in strada perché lesbica: «Le persone come te devono morire»
- Ballerino aggredito perché gay a Altopascio, braccio rotto all'amica che lo difende
- Firenze, studente di 26 anni preso a calci e pugni perché gay
- Anzio, due ragazzi aggrediscono migrante a bastonate
- Vercelli, vicepresidente del Consiglio comunale contro gay e lesbiche: "Ammazzateli tutti"
- Polonia, botte e insulti al gay-pride di Bialystok
- Foggia, sassaiola contro gli immigrati che andavano al lavoro: due feriti
- Bologna, aggressione omofoba davanti alla discoteca: partono schiaffi e pugni
- "Riapriremo i forni di Auschwitz": bambino ebreo aggredito in una scuola di Ferrara

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Giulietti: "La Costituzione antifascista non è in lockdown, guai se la Rai dà spazio agli squadristi"
- Torino «È inaccettabile processare gli studenti per antifascismo»
- Bologna In piazza Carducci solo gli antifa
- Vicenza, in 1.500 da tutto il Veneto per la manifestazione antifascista
- Roma, i partigiani contro il raduno al Circo Massimo degli ultras d'estrema destra: " Va vietato"
- Verona Blitz a Porta Leoni per ricordare Nicola Tommasoli
- Foibe, tafferugli all'università di Torino per il convegno con Moni Ovadia: quattro fermati
- L'occupazione di Forza Nuova in via Taranto diventa lo Skull pub, scatta la protesta: "Sgombero immediato"
- Roma cancella le strade dedicate ai fascisti: al loro posto le vittime dell'Olocausto
- Roma, Anpi denuncia Casapound e Forza Nuova: “Violenza e apologia di fascismo”
- Torre Maura, sfilata antifascista ma senza sinistra. Fiano: “Faccio autocritica, il Pd non è presente qui in veste ufficiale”
- Lodi, presidio antifascista in Cgil dopo attacco Forza Nuova

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
19.12.20 Casapound: convegni, nuovi slogan e alleanze elettorali. L'idillio tricolore tra la "tartaruga nera" e Meloni
19.12.20 L'ultradestra torna a casa: abbandona Salvini e abbraccia Fratelli d'Italia
12.12.20 Report: Cinque sfumature di nero 07/12/2020
10.12.20 Anastasia, la setta bio-nazista che spaventa la Germania dalla nostra corrispondente
3.12.20 I vecchi mostri La destra estrema è qui per restare, ma non si deve smettere di combatterla
12.11.20 Neonazisti, franchisti e ultradestra: la rete fascista che cavalca le proteste in tutta Europa
9.11.20 Stati Uniti, i 940 "gruppi d'odio" che mettono in stato d'allerta l'Fbi dopo la sconfitta di Trump
8.11.20 Chi c’è dietro il gruppo di Giorgia Meloni
6.11.20 Covid, se l’ultra destra arruola negazionisti e capi delle proteste
27.10.20 Sicilia: Galassia nera, ultrà e capipopolo: ecco chi soffia sul fuoco dell’ira
21.10.20 Il popolo no mask che nasconde l’ultradestra
19.09.20 Ultras Lazio, la sede di Diabolik sarà sgomberata, il cerchio sulla morte si stringe
2.09.20 Fascisti, no-vax e complottisti di QAnon: chi sono i negazionisti in piazza il 5 settembre
28.08.20 Ribelli, mercenari e faccendieri: l’italiano Elio Ciolini alla conquista del Centrafrica
24.06.20 Il "modello" Vicenza, dove neofascisti ed estremisti siedono al Palazzo
23.06.20 Toh, l'interesse dei neofascisti di CasaPound per la periferia era solo un bluff in favore di tv
22.06.20 Estrema destra, terrorismo nero (anche italiano) non è solo su Internet: ha armi, bombe, razzi e progetta attentati contro musulmani ed ebrei
17.06.20 Cosa si muove dietro l'alleanza nera tra neofascisti, ultras e no 5g
16.06.20 Il movimento Boogaloo (Usa)
8.06.20 Nel palazzo occupato da Casapound a via Napoleone III nessuno è indigente
4.06.20 George Floyd – Paramilitari, suprematisti bianchi pro-Trump e anarchici: la galassia di gruppi che infiltra la protesta negli Stati Uniti
29.04.20 Report: Il virus nero
29.04.20 Chi è Roberto Fiore? Biografia, affari e storia politica del leader di Forza Nuova
29.04.20 Strage di Bologna: così i neofascisti avrebbero pianificato la fuga prima della bomba
24.03.20 Mafia, quattro condanne per l’uccisione dell’avvocato Fragalà

La mappa geografica delle aggressioni fasciste:
superato il milione di accessi"

RICERCA PER PAROLE CHIAVE: Forza Nuova | Casa Pound | calcio | terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | stragismo | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio - a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 4.03.14
ANPI Manifestazione antifascista a Lumezzane, Gardone Val Trompia
·
Invito per una manifestazione antifascista a Lumezzane, Gardone Val Trompia, mercoledì 5 marzo 2014

Invito per una manifestazione antifascista a Lumezzane

a sostegno dei principi costituzionali e dei valori democratici della Valle Trompia

Alle Amministrazioni Comunali della Valle Trompia

Alla Comunità Montana di Valle Trompia

Alle Associazioni politiche, sindacali, culturali della Valle Trompia

I democratici della Valletrompia denunciano fermamente all??opinione pubblica, alle istituzioni locali, ai partiti democratici, alle organizzazioni imprenditoriali e sindacali, alle associazioni culturali e alle imprese solidaristiche la negativa presenza sul territorio di alcune forze politiche organizzate della nuova destra, che con le loro ripetuta manifestazioni d??odio politico, xenofobo e razzista evocano i nefasti periodi del nazifascismo, debellato nel 1945 grazie anche al sacrificio di innumerevoli antifascisti e partigiani caduti nella guerra di Liberazione.

Questi gruppi ideologicamente agguerriti si richiamano al nazifascismo storico, nonostante una precisa disposizione della Costituzione ne vieti la riorganizzazione, come esplicitamente indicato dall??articolo XII delle Disposizioni transitorie e finali: ??E?? vietata la riorganizzazione sotto qualsiasi forma del disciolto partito fascista?. Il fascismo fu inganno propagandistico, violenza antidemocratica, dittatura e guerra che portò alla rovina l??Italia e l??intera Europa.

Noi siamo fermamente convinti che non possano essere legittimati quanti si alimentano a un sottofondo storico antidemocratico né che l??ideologia neofascista possa in alcun modo sostenere i cittadini nell??affrontare e superare le comprensibili ansie e paure quotidiane, derivate da una crisi prolungata che sta radicalmente trasformando il modello di sviluppo su cui si è evoluta la collettività e la nostra Valle in particolare. Anzi, proprio in questo difficile momento economico riteniamo ci sia bisogno di più partecipazione, di maggiore democrazia, di una conoscenza scientifica, storica e culturale decisamente migliore, di un nuovo progetto di popolo e di unità tra i popoli.

Di fatto le proposte dei gruppi neofascisti costituiscono un nuovo abissale inganno, che fa emergere il lato più oscuro di un mancato rinnovamento politico e culturale a livello generale. E?? quindi oltremodo doveroso per i democratici reagire a questa sfida, prendendo innanzitutto coscienza della reale situazione attuale, facendo luce su una serie di eventi negativi che si ripetono, per comprenderne le dinamiche e cercare di eliminarli, approfondendo le origini culturali e storiche prima ancora che politiche di questo fenomeno che mira ad estendere l??occupazione politica del territorio.

Non possiamo dunque credere che la manifesta ostilità neofascista si limiti alle due aree focali finora prese di mira: Lumezzane e San Vigilio di Concesio. Lo dimostrano recenti spregiudicate iniziative a Sarezzo, divenuto fondale di svariate scorribande forzanoviste.

Siamo a un bivio: promuovere da protagonisti un cambiamento positivo o accettare da spettatori i disvalori della reazione. Noi siamo consapevoli di non dover dare alcun credito a teorie già sconfitte dalla società, ma siamo pure convinti che accanto a un necessario lavoro collettivo di analisi, di comprensione e di riflessione, si debba avere anche il coraggio civile di manifestare unitariamente in difesa dei valori della democrazia e dell??antifascismo.

Non possiamo dimenticare che proprio nel 2014 ricorderemo il 70.mo anniversario della strage nazifascista di Bovegno ed il prossimo anno 2015 ricorrerà il 70.mo della Liberazione del nostro Paese.

Da qui, nel ribadire il nostro impegno a difesa della Costituzione Repubblicana fondata sulla Resistenza, la proposta di promuovere unitariamente, nel mese di Aprile 2014, una manifestazione antifascista a Lumezzane, località divenuta cavallo di Troia di Forza Nuova in Valtrompia.

Per definire le adesioni e gli aspetti organizzativi della manifestazione si terrà una riunione, cui invitiamo in modo particolare i rappresentanti dei Comuni della Valle
Mercoledì 5 marzo
alle ore 20.00
presso la sede della Comunità Montana a Gardone Val Trompia

Il Comitato promotore

Comune di Sarezzo, Comune di Concesio, ANPI provinciale e sezioni della Valle Trompia, Cittadini per la Costituzione di San Vigilio, Gruppo pace e solidarietà di Villa Carcina

http://www.anpibrescia.it/public/wp/?p=10262

manifestazioni antifa
r_lombardia


articolo precedente           articolo successivo