antifa home page

Il Progetto

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Savona, il quartiere rosso di Villapiana si mobilita contro la nuova sede di Casapound
- A Brescia il corteo antifascista contro Forza Nuova
- Verona, il writer che combatte il fascismo con i colori
- Cesena Forza Nuova al liceo, appello del Comune all’autorità di ps
- Cesena Manifestazione di Forza Nuova davanti ai licei, 50 prof: "Sbagliato autorizzarla lì"
- Roma, corteo di donne affronta militanti CasaPound: "Qui i fascisti non li vogliamo"
- Udine, rassegna jazz lascia la città: “Non collaboriamo con il nuovo sindaco che ha vinto con i voti dei neofascisti”
- Migranti, marcia No Tav contro estremisti di destra: scontri con la Gendarmeria al confine tra Italia e Francia
- Ufficiale: Bologna vieta gadget e spazi pubblici a fascisti e razzisti
- Niente piazze ai fascisti sull'Appennino Bolognese, la sfida di Forza Nuova: "Presto in piazza"
- Livorno, Lega organizza comizio a teatro. Lavoratori scioperano per protesta: “Candidato xenofobo e omofobo”
- Liberi e Uguali si rifiuta di partecipare alla Tribuna elettorale Rai con CasaPound

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
16.07.18 Una breve storia dei rapporti della Lega con i fascisti di Lealtà e Azione
6.07.18 KKK: il tramonto dei cavalieri bianchi
6.07.18 Salvini, Borghezio e l’alleanza con il neofascismo europeo nel libro-inchiesta “Europa identitaria”
26.06.18 In Ucraina i fascisti ammazzano i rom, ma l’Unione Europea tace
18.06.18 Mario Borghezio: dossier. Dall'estrema destra ordinovista agli arresti per bancarotta alla lega
3.06.18 Esclusivo: alla Lega sovranista di Matteo Salvini piace offshore
2.06.18 Lorenzo Fontana, il ministro della Famiglia ultracattolico che strizza l'occhio ai nazifascisti
31.05.18 Dai pestaggi ai blitz chirurgici: il vero volto di Casapound
3.05.18 Verona, dove comanda l’estrema destra
26.04.18 Gli antifascisti di domani
26.04.18 Fenomenologia dell'onda nera
4.04.18 Esclusivo: caccia ai soldi della Lega
2.03.18 I camerati abusivi di CasaPound: parenti e amici vivono gratis nel centro di Roma
1.03.18 Ma Pasolini non stava con i poliziotti
26.02.18 Chi sono i candidati di Forza Nuova: poliziotti, picchiatori, nostalgici delle SS e figli di mafiosi
26.02.18 Roberto Fiore: “Magistrati di Palermo deviati come 40 anni fa”. Quando Falcone voleva interrogarlo per il caso Mattarella
14.02.18 Trasformisti, fascisti, impresentabili e ras delle clientele: ecco le liste al Sud di Matteo Salvini
1.02.18 Ritratto del neofascista da giovane
30.12.17 La leggenda dell’«architettura fascista»: un dibattito distorto su memoria e spazio urbano
28.12.17 Fascisti su Facebook, a gestire i gruppi neri ci sono anche i poliziotti
21.12.17 Saluti romani in consiglio comunale a Gorizia e chiamata alle armi a Trieste
20.12.17 La Galassia Nera: i gruppi e le associazioni che ruotano attorno a Lealtà Azione
20.12.17 I segreti di Roberto Fiore, il fascista a capo di Forza Nuova Terrorista nero.
10.12.17 Chi ha pagato Forza Nuova: retrospettiva 2001 sulle origini. "L' accusa del dossier C' è un livello occulto"
8.12.17 Se CasaPound entra anche nelle scuole: la sua associazione studentesca ha 200 rappresentanti in Italia

L'Appello "MAI PIU' FASCISMI"

Ricerca per parole chiave | Forza Nuova | Casa Pound | calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio
a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 26.04.13
MappAntifa – Milano e Monza
·
MappAntifa ?? Milano e Monza

April 24, 2013 10:47 pm


Questo lavoro è dedicato a Dax, Abba, Renato, Nicola, Modou Samb, Mor Diop, Fausto, Iaio, Valerio? e tutti quelli che sono stati uccisi da fascismo, razzismo e intolleranza.

La mappAntifa segnala la presenza di sedi nazifasciste a Milano e Monza. Nasce all??interno del percorso di avvicinamento al decimo anniversario dall??assassinio di Davide ??Dax? Cesare, ucciso dai fascisti il 16 marzo 2003. Ricordare Dax nel 2013 ha significato dare nuovo impulso alla battaglia per togliere agibilità politica e fisica ai soggetti intolleranti attivi nelle nostre metropoli.

Negli anni la destra radicale, forte delle coperture finanziarie e politiche da parte di vasti settori istituzionali, ha aperto diverse sedi a Milano e in Italia. La propaganda xenofoba e le politiche razziste dei partiti di governo, in particolare della Lega Nord, hanno creato terreno fertile per il proliferare di questi soggetti e delle loro parole d??ordine. Criminalizzazione sistematica dei migranti, militarizzazione del territorio, revisionismo, autoritarismo, derive securitarie, repressione politica e sociale sono il pane quotidiano dell??Italia in crisi nel nuovo millennio. In questo contesto il ruolo delle organizzazioni neofasciste è chiaro e risponde a un mandato politico preciso: inserirsi sul terreno delle lotte sociali, quali casa, scuola e lavoro, con una prospettiva nazionalista e xenofoba, perfettamente funzionale agli equilibri del capitale per impedire una ricomposizione solidale e di classe tra gli oppressi. La crescita di Alba Dorata in Grecia rappresenta un esempio chiaro della pericolosità di questo tipo di organizzazioni nell??attuale congiuntura di crisi. Per questo è necessario continuare un lavoro di monitoraggio e azione antifascista. Per chiudere tutti i covi neri, i luoghi dove queste istanze razziste e intolleranti si riproducono, contaminando le città in cui viviamo. La pericolosità del fascismo è politica e materiale, per chi vive e fa politica nelle strade. Nel dicembre 2012 in Stazione Centrale, nei pressi della sede di Lealtà Azione, un compagno a Milano è stato accoltellato da dei boneheads. Proprio mentre scriviamo è in atto una campagna xenofoba contro il campo rom di viale Ungheria animata dai giovani della Fiamma Tricolore.

In mappAntifa troverete un elenco e una descrizione essenziale di luoghi di diversa natura: sedi istituzionali, centri culturali e di ritrovo, attività commerciali, luoghi della memoria.

Ovviamente si tratta d??informazioni che necessitano di un costante aggiornamento dovuto al loro legame con l??attualità. Ci piacerebbe che in futuro questa pratica di monitoraggio abbracci altri territori nell??obiettivo comune di moltiplicare le campagne per la chiusura di nuovi e vecchi ambiti di aggregazione nera. Questo contributo vorrebbe rappresentare un??anticipazione di un più approfondito dossier che fotograferà il panorama della destra radicale. In questo breve aggiornamento emergono sia connivenze con la destra istituzionale, non a caso alcuni covi milanesi (Lealtà Azione, Oxus e Il Centro Identitario) sono di proprietà pubblica (Aler o Comune), sia l??ombra della ??ndrangheta che si proiettata su alcuni personaggi storici della destra milanese, come Lino Guaglianone.

Pubblichiamo questo primo lavoro di mappatura in occasione del 25 aprile 2013, perché la resistenza continua oggi nella lotta antifascista, antirazzista e anticapitalista.

I Compagni e le Compagne di Dax
Aprile 2013

http://daxvive.info/mappantifa-milano-e-monza/

documentazione
r_lombardia


articolo precedente           articolo successivo