antifa home page

Il Progetto

AGGRESSIONI RAZZISTE - CRIMINI DELL'ODIO
Aggressione omofoba a Pescara. Ragazzo gay assalito da un branco di sette persone
- Palermo, spedizione razzista contro bengalesi in un negozio etnico: 11 persone arrestate
- Potenza, aggredita in strada perché lesbica: «Le persone come te devono morire»
- Ballerino aggredito perché gay a Altopascio, braccio rotto all'amica che lo difende
- Firenze, studente di 26 anni preso a calci e pugni perché gay
- Anzio, due ragazzi aggrediscono migrante a bastonate
- Vercelli, vicepresidente del Consiglio comunale contro gay e lesbiche: "Ammazzateli tutti"
- Polonia, botte e insulti al gay-pride di Bialystok
- Foggia, sassaiola contro gli immigrati che andavano al lavoro: due feriti
- Bologna, aggressione omofoba davanti alla discoteca: partono schiaffi e pugni
- "Riapriremo i forni di Auschwitz": bambino ebreo aggredito in una scuola di Ferrara
- Torre Maura, ancora tensioni: bomba carta e saluti romani mentre vengono trasferiti i primi rom

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Torino «È inaccettabile processare gli studenti per antifascismo»
- Bologna In piazza Carducci solo gli antifa
- Vicenza, in 1.500 da tutto il Veneto per la manifestazione antifascista
- Roma, i partigiani contro il raduno al Circo Massimo degli ultras d'estrema destra: " Va vietato"
- Verona Blitz a Porta Leoni per ricordare Nicola Tommasoli
- Foibe, tafferugli all'università di Torino per il convegno con Moni Ovadia: quattro fermati
- L'occupazione di Forza Nuova in via Taranto diventa lo Skull pub, scatta la protesta: "Sgombero immediato"
- Roma cancella le strade dedicate ai fascisti: al loro posto le vittime dell'Olocausto
- Roma, Anpi denuncia Casapound e Forza Nuova: “Violenza e apologia di fascismo”
- Torre Maura, sfilata antifascista ma senza sinistra. Fiano: “Faccio autocritica, il Pd non è presente qui in veste ufficiale”
- Lodi, presidio antifascista in Cgil dopo attacco Forza Nuova
- Pontedera: in centinaia scendono in piazza contro CasaPound

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
19.09.20 Ultras Lazio, la sede di Diabolik sarà sgomberata, il cerchio sulla morte si stringe
2.09.20 Fascisti, no-vax e complottisti di QAnon: chi sono i negazionisti in piazza il 5 settembre
28.08.20 Ribelli, mercenari e faccendieri: l’italiano Elio Ciolini alla conquista del Centrafrica
24.06.20 Il "modello" Vicenza, dove neofascisti ed estremisti siedono al Palazzo
23.06.20 Toh, l'interesse dei neofascisti di CasaPound per la periferia era solo un bluff in favore di tv
22.06.20 Estrema destra, terrorismo nero (anche italiano) non è solo su Internet: ha armi, bombe, razzi e progetta attentati contro musulmani ed ebrei
17.06.20 Cosa si muove dietro l'alleanza nera tra neofascisti, ultras e no 5g
16.06.20 Il movimento Boogaloo (Usa)
8.06.20 Nel palazzo occupato da Casapound a via Napoleone III nessuno è indigente
4.06.20 George Floyd – Paramilitari, suprematisti bianchi pro-Trump e anarchici: la galassia di gruppi che infiltra la protesta negli Stati Uniti
29.04.20 Il virus nero - Servizio di Report
29.04.20 Chi è Roberto Fiore? Biografia, affari e storia politica del leader di Forza Nuova
29.04.20 Strage di Bologna: così i neofascisti avrebbero pianificato la fuga prima della bomba
24.03.20 Mafia, quattro condanne per l’uccisione dell’avvocato Fragalà
21.03.20 La singolare galassia de “Il Primato Nazionale”
5.03.20 Grecia. Il colonnello di Alba dorata a caccia di profughi: siamo patrioti
5.03.20 Roma, il dossier sugli episodi di neofascismo in VII municipio
5.03.20 Argentina, trova lista di 12mila nazisti tra le carte di una banca in disuso: dentro, il tesoro sottratto a milioni di ebrei
3.03.20 Hanau, se quei lupi solitari diventano un branco xenofobo internazionale
8.02.20 Latina, le collusioni mafiose di Lega e Fratelli d'Italia
23.01.20 Germania, rapporto della polizia: dal 1990 l’estrema destra è colpevole di 100 omicidi
18.01.20 Ma con chi ce l’ha Salvini quando critica “l’antisemitismo di certa destra tradizionalista”?
15.01.20 I buchi del 41 bis: il fascista Roberto Fiore fece incontrare il boss di camorra e il fratello
6.01.20 La persistenza della cultura fascista si manifesta nel comportamento della polizia
13.12.19 Tifo, i cori razzisti al pub dei tifosi del Verona: "Niente negri, lalalalalala-la…niente negri"

La mappa geografica delle aggressioni fasciste:
superato il milione di accessi"

RICERCA PER PAROLE CHIAVE: Forza Nuova | Casa Pound | calcio | terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | stragismo | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio - a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 3.01.13
Razzismo online in crescita, un atlante ci aiuta scovarlo
·
"Il nazismo ci ha messo due anni a fare il cluster delle persone a cui ha dedicato le sue attenzioni, oggi basta un click per farlo". L'allarme non viene dalla Polizia postale ma da Franco Bernabè, presidente di Telecom Italia, durante la presentazione alla Bocconi di Milano del suo libro "Libertà vigilata. Privacy, sicurezza e mercato nella rete". Una stoccata ai comportamenti poco virtuosi degli OTT (i cosidetti Over The Top, i grandi attori della rete mondiale) in tema di privacy che fa riflettere. L'intensa attività di profilazione resa possibile oggi dalle tecnologie elettroniche che categorizzano gli individui in base a etnia, orientamenti e abitudini - il vero tesoro dei social network - possono favorire razzismo e discriminazioni facilitando l'individuazione del "diverso". In aggiunta, con l'aumentare delle persone connesse, la scarsa consapevolezza del valore della propria privacy, unita a fenomeni di esibizionismo e di presunta immunità per quello che in rete si fa e si dice, sono aumentati del 50% negli ultimi tre anni, secondo la Polizia postale, anche i siti razzisti, i cosiddetti "hate sites", i siti dell'odio. Cioè i siti che diffondo, professano, incitano all'odio e all'intolleranza razzista.

Il razzismo ovviamente non dipende dalla presunta mancanza di leggi su Internet, come Bernabè ha anche detto, - e come dimostrano i cori allo stadio - ma è un male antico che da sempre nasconde la difficoltà dell'incontro con l'altro da sè, definito e categorizzato come diverso e quindi inferiore per caratteristiche somatiche e comportamentali. ? però vero che lo "spazio del razzismo" si allarga sempre sotto la pressione di cambiamenti sociali e politici che il singolo non può controllare, e aumenta nei periodi di crisi laddove viene meno un principio unificatore in grado di parlare per tutti, come quando i partiti sono delegittimati, i sindacati deboli, e la società civile non riesce a rispondere positivamente alle necessità generate dal cambiamento.

Per affrontare questo problema da qualche mese è online il sito Red (Rights, Equality and Diversity) un network europeo che ha l'obiettivo di mappare proprio i casi di razzismo e intolleranza offrendo una serie di strumenti per imparare a riconoscerlo e combatterlo. Nato su impulso della commissione europea, è affidato a un team di volontari cui contribuiscono 27 organizzazioni ed enti di ricerca europei che pubblicano l'"Atlante del Razzismo".

Iniziativa meritevole perché se il razzismo è una risposta difensiva che esprime un bisogno di rassicurazione, troppo spesso si esprime in forme aggressive, gli "hate crimes" che, oltre a manifestarsi in reati veri e propri - minacce o aggressioni -, hanno la seconda natura di essere perpetrati verso gruppi con caratteristiche simili legate all'etnia, alla religione, all'orientamento sessuale.
L'antisemitismo è una forma di razzismo. L'Islamofobia è una forma di razzismo. L'omofobia è una forma di razzismo. Il razzismo si nutre di stereotipi e pregiudizi. Come ci dice Santino Spinelli, artista rom abruzzese, dopo l'inaugurazione con Angela Merkel di un monumento al genocidio dei Rom nella seconda guerra mondiale: "I Rom non sono ladri per natura, sono poveri, e pochi ne conoscono la storia e cultura, perciò vengono discriminati".

Il razzista in rete può essere anonimo, parlare a una platea virtualmente infinita, e con la scusa della libertà d'espressione pretendere di irradiare al mondo la sua farneticante idea di purezza. Però non servono nuove leggi per il web. Infatti dopo le minacce al ministro Riccardi e alla consigliera romana Carla Di Veroli la magistratura ha oscurato dall'Italia il sito dei suprematisti bianchi Stormfront.org in un'operazione che ha portato a quattro arresti. Per reagire al razzismo e alla discriminazione è necessario un mix di soluzioni che va dall'informazione all'educazione alla cittadinanza, dal dialogo all'applicazione delle leggi esistenti.

Per questo l'Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali della Presidenza del Consiglio (UNAR) ha convocato per il 12 dicembre un tavolo di lavoro con le associazioni per combattere la trans-fobia e le discriminazioni sessuali e sembra la direzione giusta per contrastare il fenomeno. Altrimenti aumenterà la voglia di fare da soli. Anonymous (sigla sotto la quale gruppi di hacktivisti organizzano proteste e altre azioni sul web) ha denunciato più volte in rete gli autori della persecuzione online di giovani donne e di omosessuali ma ha anche messo online sia il sito Nazileaks per denunciare i nomi dei sostenitori della destra razzista tedesca, sia i riferimenti di 35.000 funzionari israeliani per denunciare l'uso sproporzianato della forza a Gaza, che hanno giudicato un'azione di pulizia etnica e quindi razzista. E hanno messo ripetutamente offline il sito di Casapound Italia i cui esponenti si sono spesso pronunciati contro "il meticciato culturale biologico". Razzismo fa da sempre rima con fascismo.

Fonte: repubblica.it

news
r_internazionale


articolo precedente           articolo successivo