antifa home page

Il Progetto

AGGRESSIONI RAZZISTE - CRIMINI DELL'ODIO
Modena, "Torna nel tuo paese" aggredito a bastonate e colpi di machete
- Aggressione omofoba a Pescara. Ragazzo gay assalito da un branco di sette persone
- Palermo, spedizione razzista contro bengalesi in un negozio etnico: 11 persone arrestate
- Potenza, aggredita in strada perché lesbica: «Le persone come te devono morire»
- Ballerino aggredito perché gay a Altopascio, braccio rotto all'amica che lo difende
- Firenze, studente di 26 anni preso a calci e pugni perché gay
- Anzio, due ragazzi aggrediscono migrante a bastonate
- Vercelli, vicepresidente del Consiglio comunale contro gay e lesbiche: "Ammazzateli tutti"
- Polonia, botte e insulti al gay-pride di Bialystok
- Foggia, sassaiola contro gli immigrati che andavano al lavoro: due feriti
- Bologna, aggressione omofoba davanti alla discoteca: partono schiaffi e pugni
- "Riapriremo i forni di Auschwitz": bambino ebreo aggredito in una scuola di Ferrara

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Giulietti: "La Costituzione antifascista non è in lockdown, guai se la Rai dà spazio agli squadristi"
- Torino «È inaccettabile processare gli studenti per antifascismo»
- Bologna In piazza Carducci solo gli antifa
- Vicenza, in 1.500 da tutto il Veneto per la manifestazione antifascista
- Roma, i partigiani contro il raduno al Circo Massimo degli ultras d'estrema destra: " Va vietato"
- Verona Blitz a Porta Leoni per ricordare Nicola Tommasoli
- Foibe, tafferugli all'università di Torino per il convegno con Moni Ovadia: quattro fermati
- L'occupazione di Forza Nuova in via Taranto diventa lo Skull pub, scatta la protesta: "Sgombero immediato"
- Roma cancella le strade dedicate ai fascisti: al loro posto le vittime dell'Olocausto
- Roma, Anpi denuncia Casapound e Forza Nuova: “Violenza e apologia di fascismo”
- Torre Maura, sfilata antifascista ma senza sinistra. Fiano: “Faccio autocritica, il Pd non è presente qui in veste ufficiale”
- Lodi, presidio antifascista in Cgil dopo attacco Forza Nuova

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
12.11.20 Neonazisti, franchisti e ultradestra: la rete fascista che cavalca le proteste in tutta Europa
9.11.20 Stati Uniti, i 940 "gruppi d'odio" che mettono in stato d'allerta l'Fbi dopo la sconfitta di Trump
8.11.20 Chi c’è dietro il gruppo di Giorgia Meloni
6.11.20 Covid, se l’ultra destra arruola negazionisti e capi delle proteste
27.10.20 Sicilia: Galassia nera, ultrà e capipopolo: ecco chi soffia sul fuoco dell’ira
21.10.20 Il popolo no mask che nasconde l’ultradestra
19.09.20 Ultras Lazio, la sede di Diabolik sarà sgomberata, il cerchio sulla morte si stringe
2.09.20 Fascisti, no-vax e complottisti di QAnon: chi sono i negazionisti in piazza il 5 settembre
28.08.20 Ribelli, mercenari e faccendieri: l’italiano Elio Ciolini alla conquista del Centrafrica
24.06.20 Il "modello" Vicenza, dove neofascisti ed estremisti siedono al Palazzo
23.06.20 Toh, l'interesse dei neofascisti di CasaPound per la periferia era solo un bluff in favore di tv
22.06.20 Estrema destra, terrorismo nero (anche italiano) non è solo su Internet: ha armi, bombe, razzi e progetta attentati contro musulmani ed ebrei
17.06.20 Cosa si muove dietro l'alleanza nera tra neofascisti, ultras e no 5g
16.06.20 Il movimento Boogaloo (Usa)
8.06.20 Nel palazzo occupato da Casapound a via Napoleone III nessuno è indigente
4.06.20 George Floyd – Paramilitari, suprematisti bianchi pro-Trump e anarchici: la galassia di gruppi che infiltra la protesta negli Stati Uniti
29.04.20 Il virus nero - Servizio di Report
29.04.20 Chi è Roberto Fiore? Biografia, affari e storia politica del leader di Forza Nuova
29.04.20 Strage di Bologna: così i neofascisti avrebbero pianificato la fuga prima della bomba
24.03.20 Mafia, quattro condanne per l’uccisione dell’avvocato Fragalà
21.03.20 La singolare galassia de “Il Primato Nazionale”
5.03.20 Grecia. Il colonnello di Alba dorata a caccia di profughi: siamo patrioti
5.03.20 Roma, il dossier sugli episodi di neofascismo in VII municipio
5.03.20 Argentina, trova lista di 12mila nazisti tra le carte di una banca in disuso: dentro, il tesoro sottratto a milioni di ebrei
3.03.20 Hanau, se quei lupi solitari diventano un branco xenofobo internazionale

La mappa geografica delle aggressioni fasciste:
superato il milione di accessi"

RICERCA PER PAROLE CHIAVE: Forza Nuova | Casa Pound | calcio | terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | stragismo | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio - a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 17.12.12
Alba Dorata, Andrea Francesco Bubba è dei Boys 1977 Parma?
·
Uno dei due creatori di Alba Dorata Italia, che riprende il nome del movimento neonazista greco, fa parte del gruppo di ultras Boys Parma 1977? E' quanto dichiara Andrea Francesco Bubba sul suo profilo Facebook, dove vengono riportati tutti i riferimenti al movimento, al sito internet ed al blog. Bubba, insieme al triestino Alessandro Gardossi, ex di Forza Nuova, ha registrato il marchio di Alba Dorata in Italia. Il movimento si presenterà alle prossime elezioni in Lombardia. Bubba che ha ventisette anni ed è anche lui un ex di Forza Nuova, si dichiara vice segretario nazionale di Alba Dorata Italia.

BOYS 1977: "DIFFIDIAMO CHIUNQUE USI IL NOSTRO NOME AL DI FUORI DELLO STADIO". Pur portando stima e rispetto nei confronti di Andrea ed i sacrifici che in passato ha fatto per la causa del Parma ed i suoi Ultras, ci teniamo a precisare che i Boys oltre a volere ribadire la loro posizione apolitica, diffidano di chiunque usi il loro nome per scopi o fini che esulano dall'ambiente dello stadio. Siamo contenti che il movimento di cui Andrea fa parte si sia schierato contro la Tessera del tifoso, ma siamo anche convinti che se la si vuole combattere al di fuori delle sedi, in cui i Boys sono schierati, non bisognerebbe utilizzare il nostro nome per influenzare o attirare l'attenzione delle persone. Questa logica è stata applicata indistintamente nel corso degli anni, nei confronti di tutti quei personaggi che dallo stadio si sono spostati al mondo politico, di qualsiasi movimento o partito, per questo saremmo grati ad Andrea se dal prossimo comunicato in poi omettesse di specificare di quale gruppo appartiene, questo per evitare di creare un precedente pericoloso nella nostra città. No alla tessera Trasferte libere".
??
Fonte: parmatoday




ALBA DORATA E IL NAZISMO ESOTERICO.

In ottobre due triestini, Alessandro Gardossi (fuoriuscito da Forza nuova) e Andrea Francesco Bubba (del quale riportiamo in calce quanto postato nel suo profilo face-book) avevano registrato il ??marchio? di Alba Dorata per l??Italia, prendendo come simbolo quello dell??omonimo partito filonazista greco, ed in breve si sono formate sezioni in varie città, addirittura dalla Lombardia è giunto l??annuncio di una loro candidatura alle prossime elezioni.
Ad un mese di distanza però, nell??ambito di un??intervista pubblicata su ??Panorama? (27/11/12), leggiamo che un dirigente dell??Alba Dorata greca ha dichiarato lapidariamente "Non abbiamo contatti con alcun partito italiano, né siamo interessati ad averne?, il che la dice lunga sul tipo di rapporti che intercorrono a livello internazionale tra fascisti. Meglio così, potremmo dire, anche se, visti i decennali rapporti di collaborazione tra neofascisti greci ed italiani, siamo tentati di dubitare delle parole del camerata greco.
Del possibile futuro politico dell??Alba dorata italiana, stante la scarsità di elementi che abbiamo in mano, non siamo ancora in grado di parlare; ma va invece approfondito il senso del nome che i camerati greci prima, quelli italiani poi, si sono dati (anche se, pensiamo, la scelta della fondazione della nostrana Alba Dorata sia stata semplicemente determinata dal voler usare un nome che altrove ha raggiunto un buon successo di popolo). Alba Dorata è la traduzione dall??inglese Golden Dawn, che è il nome di un??organizzazione rosacrociana (nota anche come Ordine ermetico dell??Alba dorata) fondata a Londra nel 1887 da tre massoni inglesi: Willyam Wyn Westcott (che era membro della Società Rosacrociana in Anglia), Samuel Liddel Mathers e William Robert Woodman. Alla fine dell??800 essa aveva templi a Parigi e in molte città americane, e si diffuse successivamente anche in Germania. In questa struttura convergono le sapienze esoterica, cabalistica e templare; vi si associò nel 1900 l??occultista Aleister Crowley, il futuro fondatore dell??OTO (Ordo Templi Orientis) e dell??Abbazia di Thelema, forse il più importante ??mago? del Ventesimo secolo, che si firmava Anticristo 666, cioè con l??apocalittico numero della Bestia (Satana). Alla Golden Dawn si associarono anche alcuni scrittori come Arthur Conan Doyle, Bram Stoker, Thomas Eliot, William Butler Yeats.
Golden Dawn oltre che Alba Dorata si traduce anche Rosa Rossa (una varietà di rosa porta questo nome), e sui cosiddetti ??delitti della Rosa Rossa?, a partire dalla mai chiarita vicenda di Jack lo Squartatore, si è scritto tantissimo, ma su questo vi rimandiamo a testi specifici. Il politologo Giorgio Galli, autore di svariati studi sui rapporti tra nazismo ed esoterismo, ha collegato a questi rapporti la missione di Rudolph Hess (il cosiddetto delfino di Hitler) in Inghilterra nel maggio del 1941: in sintesi Hess, che avrebbe fatto parte della Golden Dawn come Crowley ed il fondatore del partito nazista inglese Oswald Mosley, avrebbe cercato in quell??occasione di riallacciare i rapporti con il settore inglese della propria setta di appartenenza in modo da creare un??alleanza politica anticomunista tra Germania e Gran Bretagna. Dato che molti membri della famiglia reale erano pure affiliati alla setta, Hitler era stato convinto di poter ottenere questo risultato, ma il primo ministro britannico, ??il laico Churchill? (per dirla con Franco Fracassi), pur essendo stato un ammiratore di Mussolini, non volle allearsi con la Germania.
??Sulla base di quali possibili rapporti anteriori? si chiede lo studioso Giorgio Galli, autore di vari testi sui rapporti tra nazismo ed esoterismo, ??in ambienti dell'aristocrazia inglese in rapporto con le società occulte, un settore del vertice nazista pensava di poter trovare interlocutori prima della scelta decisiva dell'attacco all'Urss??. In effetti la missione fallì, Hess fu arrestato ed incarcerato(rimase detenuto fino al 17/8/1987, quando si suicidò - in circostanze poco chiare, come si disse - nel carcere di Spandau, a Berlino); e Hitler decise di attaccare l??Unione Sovietica, il che cambierà le sorti della guerra e del nazismo.
Tornando a Fracassi, egli scrive che l??Alba Dorata greca fu fondata nel 1993, cita alcune frasi filo-hitleriane del loro leader Nikolaos Michaloliakos (del quale scrive che sarebbe stato ??informatore dei servizi), tra cui ??siamo i soldati fedeli dell??ideologia nazionalsocialista e nient??altro?, ed aggiunge che moltissimi poliziotti fanno riferimento a questo partito, soprattutto quelli dei reparti anti-sommossa, e addirittura (citando un??intervista pubblicata dal quotidiano ??Ta Nea? ad un poliziotto che ha voluto, comprensibilmente, mantenere l??anonimato) che ??la polizia fornisce ai gruppi di manifestanti neonazisti manganelli, auricolari e radio durante le manifestazioni e i raduni anarchici e di sinistra allo scopo di provocare disordini? (qui qualcuno potrebbe farsi venire dei sospetti relativamente alla presenza dei cosiddetti ??black bloc? alle manifestazioni in Italia, ma non vorremmo fare troppa dietrologia).
Anche sul neofascismo italiano la componente esoterica ispirata al nazismo ebbe un??influenza notevole. Ricordiamo le teorie ??tradizionaliste? di Julius Evola, la setta di Ananda Marga fondata a Verona da elementi di Ordine Nuovo, la simbologia runica dei vari gruppi, da Avanguardia nazionale a Terza posizione; diamo un??occhiata ai testi delle canzoni ??non conformi? che spaziano dalla mitologia nordica (anche qui i simboli runici si sprecano) all??apologia dei Werwolf hitleriani, i ??lupi mannari? organizzati da Gehlen come estrema difesa nazista quando la guerra era ormai perduta. Vediamo oggi molto nazifascismo rinascere in Italia e in tutta Europa, un nazifascismo diverso da quello degli anni passati, con ambigue parole d??ordine anticapitaliste, ma sempre ferocemente razzista: e non è un fenomeno da sottovalutare, soprattutto perché sta mobilitando moltissime persone, soprattutto giovani, sull??opposizione alla politica economica dell??Unione europea (basti vedere la recente manifestazione di CasaPound a Verona contro Monti); opposizione che se si evolve a destra invece che a sinistra, rischia di farci precipitare nuovamente nell??incubo nazionalsocialista.

In calce: il profilo di Bubba (ogni errore orto sintattico è dell??estensore).

Andrea, da Trieste. Appartenente al gruppo ultras *BOYS PARMA 1977* . Politicamente non ho ideali ne di destra ne di sinistra, sono portatore dell'ideale rivoluzionario fascista e sono pagano. Odio profondamente l'ideale del COMUNISMO e tutti quelli che ne sventolano i propri simboli, e odio profondamente tutti quelli che dell'antifascismo ne fanno un vanto, non volendo coscientemente studiarne e amettere i veri valori e invece ipocritamente tenendosi quelle finte leggende che ci hanno creato su, e incoerentemente essendo ciò tengono stretto tutto ciò che esso(il duce del fascismo) ha lasciato (vedi opere sociali). Sono socio fondatore del partito italiano ALBA DORATA, dove nonostante i miei ideali, voglio proporre una politica moderna e sganciata da un passato oramai morto, in quanto oggi abbiamo bisogno di nuove idee per uscire dalla crisi.
Infatti, le mie amicizie si consolidano nel rispetto reciproco, e soprattutto non si basano su concetti quale politica o religione, tanto meno razziale. Amo i gatti, reputandoli animali sacri. In fine, nella mia totale coerenza non dichiarerò mai di volere ne la DEMOCRAZIA ne la PACE, sapendo benissimo che queste due parole hanno significatti astratti, e mai potranno essere concepite nel loro significato. Al contrario di parecchia gente ipocrita.

Fonti citate.
Franco Fracassi, ??L??internazionale nera?, Alpine Studio 2012. Giorgio Galli, ??Hitler e il nazismo magico?, Rizzoli 2005.
Altri testi e siti.
Fabrizio Bucciarelli, ??I signori di Thule?, Il Punto d??Incontro 2006.
Marco Dolcetta, ??Nazionalsocialismo esoterico?, Castelvecchi 2003.
Paolo Franceschetti, ??Sistema massonico e sistema della Rosa Rossa?, s.d., raccolta degli articoli dal suo blog http://paolofranceschetti.blogspot.com.
Claudia Salvatori, ??Walkiria nera. Golden Dawn?, Segretissimo Mondadori 2008 (romanzo).
http://www.leonardodavincics1.it/Massoneria%20-%20Rosa%20Rossa%20-%20Delitti%20Seriali.htm

fonte: nuovalaabarda

news
r_nazionale


articolo precedente           articolo successivo