antifa home page

Il Progetto

AGGRESSIONI RAZZISTE - CRIMINI DELL'ODIO
Palermo, spedizione razzista contro bengalesi in un negozio etnico: 11 persone arrestate
- Potenza, aggredita in strada perché lesbica: «Le persone come te devono morire»
- Ballerino aggredito perché gay a Altopascio, braccio rotto all'amica che lo difende
- Firenze, studente di 26 anni preso a calci e pugni perché gay
- Anzio, due ragazzi aggrediscono migrante a bastonate
- Vercelli, vicepresidente del Consiglio comunale contro gay e lesbiche: "Ammazzateli tutti"
- Polonia, botte e insulti al gay-pride di Bialystok
- Foggia, sassaiola contro gli immigrati che andavano al lavoro: due feriti
- Bologna, aggressione omofoba davanti alla discoteca: partono schiaffi e pugni
- "Riapriremo i forni di Auschwitz": bambino ebreo aggredito in una scuola di Ferrara
- Torre Maura, ancora tensioni: bomba carta e saluti romani mentre vengono trasferiti i primi rom
- Vicenza, vede un immigrato e lo accoltella alla pancia. Arriva la polizia: picchia anche gli agenti

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Foibe, tafferugli all'università di Torino per il convegno con Moni Ovadia: quattro fermati
- L'occupazione di Forza Nuova in via Taranto diventa lo Skull pub, scatta la protesta: "Sgombero immediato"
- Roma cancella le strade dedicate ai fascisti: al loro posto le vittime dell'Olocausto
- Roma, Anpi denuncia Casapound e Forza Nuova: “Violenza e apologia di fascismo”
- Torre Maura, sfilata antifascista ma senza sinistra. Fiano: “Faccio autocritica, il Pd non è presente qui in veste ufficiale”
- Lodi, presidio antifascista in Cgil dopo attacco Forza Nuova
- Pontedera: in centinaia scendono in piazza contro CasaPound
- Bari, stretta del sindaco su Casapound: “Quella sede va chiusa”
- Reggio Emilia Marcia Forza Nuova, approvato odg contro “ronde neofasciste”
- Parma, il “bollino antifascista” per le associazioni che vogliono lavorare col Comune
- Mantova Antifascista. No a Casapound In 500 contro il fascismo
- "Fermate quel concerto", gli antifascisti di Bologna contro la band Taake

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
8.02.20 Latina, le collusioni mafiose di Lega e Fratelli d'Italia
23.01.20 Germania, rapporto della polizia: dal 1990 l’estrema destra è colpevole di 100 omicidi
18.01.20 Ma con chi ce l’ha Salvini quando critica “l’antisemitismo di certa destra tradizionalista”?
15.01.20 I buchi del 41 bis: il fascista Roberto Fiore fece incontrare il boss di camorra e il fratello
6.01.20 La persistenza della cultura fascista si manifesta nel comportamento della polizia
13.12.19 Tifo, i cori razzisti al pub dei tifosi del Verona: "Niente negri, lalalalalala-la…niente negri"
29.11.19 Neonazisti, una talpa nella polizia avvertì miss Hitler. “Gli sbirri ti osservano”. E scattò l’allerta
21.11.19 Sapevate che in Abruzzo esistevano 15 campi di concentramento? Torture e deportazioni
11.10.19 Quanto è diffuso il terrorismo nero in Europa
9.10.19 Dove si radunano i neofascisti tra social network e dark web
18.09.19 Repubblica: “I Signori della Curva spa tra manganelli e Cosa nostra. Viaggio all’interno delle curve italiane”
22.08.19 Diabolik, Roma sud blindata per i funerali. Saluti romani all’arrivo della bara nera.
20.08.19 Fascismo del vecchio e nuovo millennio: viaggio “nel cuore nero” di Brescia
20.08.19 Sì, il problema di Roma è (anche) Casapound
9.08.19 Omicidio Diabolik, ex leader Irriducibili: "Nostre strade divise da tempo" - doppio filo, tra gli Irriducibili e Forza Nuova
9.08.19 L’Italia nera
18.06.19 L’aggressione fascista ai ragazzi del Cinema America. E tutte le altre
14.06.19 Le scatole cinesi di CasaPound (Dossier ANPI)
10.05.19 Chi ha autorizzato la manifestazione di CasaPound a Casal Bruciato?
6.05.19 Chi è Francesco Polacchi, responsabile della casa editrice Altaforte
31.03.19 Forza Nuova e i legami con i pro vita del congresso di Verona
18.02.19 Svastica e malavita a Roma: ecco l'inchiesta che ha portato all'aggressione fascista
17.02.19 Neofascismo, cacciatori di fake news a Savona: "Quell'eccidio fantasma del monte Manfrei"
3.02.19 Nazi, ultras e tanta ‘ndrangheta.
20.01.19 Polonia Il delitto Adamowicz e il sottobosco di estrema destra

La mappa geografica delle aggressioni fasciste:
superato il milione di accessi"

RICERCA PER PAROLE CHIAVE: Forza Nuova | Casa Pound | calcio | terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | stragismo | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |


Informazione Antifascista 1923
Gennaio-Febbraio - a cura di Giacomo Matteotti ·


pubblicato il 20.11.10
Una piccolo approfondimento/riflessione sul gruppo "100% Animalisti"
·
I 100% Animalisti sono legati agli ambienti della destra xenofoba - come ben sappiamo, il loro fondatore Paolo Mocavero fu candidato alla carica di sindaco di Padova nelle liste di Forza Nuova.

La loro attività e le relative iniziative vengono prontamente riportate dall'agenzia di stampa "indipendente" NOVOPRESS
http://it.novopress.info/?s=100%25+animalisti&x=15&y=6 - su cui abitualmente vengono ospitati siti, iniziative ed editoria riconducibili al movimento neo-fascista -, oltre che sul sito LA DESTRA.INFO
http://www.ladestra.info/?s=100%25+animalisti

Nonostante queste premesse, nella pagina iniziale del loro sito è presente una frase del compianto Barry Horne. Lo sa chi ha deciso di mettere quella frase che Barry era un militante dichiaratamente anarchico e antifascista? Perché se lo sapesse, non dovrebbe tollerare già solo per questo la presenza di pseudo-fascisti e razzisti all'interno interno del gruppo e del forum. Anche perché per i principi stessi dell'ANTISPECISMO è inammissibile ogni logica discriminatoria di stampo razzista, sessista, sessuofoba, che puntualmente si ritrovano nei commenti del forum e negli slogan da stadio dei 100%. Dunque, l'inserimento delle frasi di Horne e di altri suonano come l'ennesima provocazione, frutto della bassezza e della vacuità di contenuti di Mocavero e amici, che sono ben lontani dalla sostanza espressa da questi veri attivisti per la liberazione animale, così come da quella presente in tutti i testi (che dubitiamo fortemente abbiano mai letto Moca & co.) ispiratori di tale movimento.

Il termine ANTISPECISMO è stato coniato da Peter Singer, che nel suo libro 'Liberazione animale' (il libro che ha dato vita e concretezza al movimento) fa riferimento alle altre 'logiche' discriminatorie e di sopraffazione umane, quali il razzismo e il sessismo, associandole per principi allo specismo. Questo ragionamento non fa una piega, al contrario dei loro.

Può dunque un'organizzazione animalista, e quindi - si presuppone - antispecista, far riferimento a un'ideologia razzista e xenofoba? Se non si fa differenza di specie, come giustificare quelle di razze e sesso?!

Un fascista così come un razzista (almeno uno di buon senso) inoltre non potrebbe mai fregiarsi di sentirsi dell'ALF, visto che i principi e i valori di esso si basano appunto sull'ANTISPECISMO.

Inoltre, uno dei principi fondanti dell'ALF è quello di "prendere tutte le necessarie precauzioni per evitare di arrecare danno ad animali, umani e non"...forse che gli appartenenti ai 100% possono aderire a tali principi, quando paventano continue minacce e intimidazioni nei confronti di chiunque non la ??pensi? come loro?

Per quanto riguarda il Blocco Animalista di Roma, nato dalle ceneri dei 100%, il suo presidente, tale Aurelio Melone, lavora per la ROCHE, nota multinazionale che da anni avvelena il pianeta e si rende complice della sofferenza di milioni di animali vivisezionati in nome del commercio farmachimico, e non a caso sotto boicottaggio da parte di migliaia di attivisti aderenti alla campagna SHAC contro HLS.

Come se non bastasse, altre tristi "bizzarie" distinguono quest'organizzazione, come l'invito nel loro forum ad acquistare animali (nello specifico topolini) per salvarli, adducendo subdole e fuorvianti giustificazioni.
http://bloccoanimalista.forumattivo.com/roditori-by-alena-f7/free-rats-t...

Così se da una parte si inneggia all'Animal Liberation Front, dall??altra si contribuisce di fatto alla mercificazione e allo sfruttamento degli altri esseri viventi, logica quanto più avversa alle pratiche di liber-azione diretta riconducibili all'ALF!

<

http://roma.indymedia.org/node/1655

E se si va sul loro sito, troverete addirittura in vendita il calendario senza veli di una delle sue fondatrici...è forse alimentando e supportando una logica sessista che si aiutano gli animali?!

La stessa, durante una discussione nel forum, afferma: "Himmler buttava i disabili giù dal balcone per poi farsi il tavolino con le loro ossa - io ho solo offeso due disabili - sì è vero! ma non perchè sono disabili, ma perchè sono le persone di merda.... anche se un tavolino mi servirebbe ....."

Crediamo non ci siano dubbi sulla natura quantomeno ambigua di tali organizzazioni. Facendo una ricerca su Google, alle voci "100% Animalisti" e "Blocco Animalista", si può verificare quanto detto, anche in merito alle polemiche scatenatesi al loro proposito su vari forum (Indymedia, etc.).

CONTRO OGNI FORMA DI SPECISMO, RAZZISMO, SESSISMO
LIBERAZIONE ANIMALE, LIBERAZIONE UMANA!

Fonte: Indymedia Lombardia

news
documentazione


articolo precedente           articolo successivo