antifa home page

Il Progetto

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Monza, tensione in centro tra Antifascisti e CasaPound. La Polizia carica
- "Niente spazi pubblici ai fascisti": patto di 5 Comuni del Bolognese
- Catania: manifestazione contro l'apertura della sede di Casa Pound
- Banchetto di Leverano Casapound in piazza, volano pugni e parole grosse
- Perugia CasaPound, 47 accademici chiedono no alla manifestazione
- Modena Manifestazione Antifascista Violente cariche della polizia
- Modena venerdi 15 dicembre h.20.30: fermiamo il corteo neonazista!
- Forlì, in 500 al corteo dopo i tafferugli con Forza Nuova
- Blitz fascista, sit-in davanti a Repubblica e Espresso
- Bologna Montagnola, presidio e tensione E fra le fiaccole spunta CasaPound
- Milano, scontri tra militanti di Forza Nuova e antagonisti
- Como, marcia Pd dopo blitz skinheads. Boldrini: “Fronte comune”. Ma Salvini: “Vogliono immigrazione fuori controllo”

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
30.12.17 La leggenda dell’«architettura fascista»: un dibattito distorto su memoria e spazio urbano
28.12.17 Fascisti su Facebook, a gestire i gruppi neri ci sono anche i poliziotti
21.12.17 Saluti romani in consiglio comunale a Gorizia e chiamata alle armi a Trieste
20.12.17 La Galassia Nera: i gruppi e le associazioni che ruotano attorno a Lealtà Azione
20.12.17 I segreti di Roberto Fiore, il fascista a capo di Forza Nuova Terrorista nero.
10.12.17 Chi ha pagato Forza Nuova: retrospettiva 2001 sulle origini. "L' accusa del dossier C' è un livello occulto"
8.12.17 Se CasaPound entra anche nelle scuole: la sua associazione studentesca ha 200 rappresentanti in Italia
6.12.17 Fascisti su Facebook, ecco i gruppi segreti con cui la galassia nera fa proseliti sul web
18.11.17 Milano L'avanzata neofascista, l'estrema destra tra periferie e lotte interne
16.11.17 La violenza di CasaPound a Ostia
15.11.17 Tutti i soldi e le società di CasaPound e Forza Nuova: così si finanziano i partiti neofascisti
9.11.17 Ostia, le bugie di CasaPound su Roberto Spada e quegli affari della leader Chiaraluce
7.11.17 La bolla di Casapound ad Ostia e l’eccezionalizzazione dei fascisti
5.11.17 Forza nuova Holding 2: Così ha provato a piazzare anche un quadro di Gauguin
4.11.17 Forza Nuova Holding: dai dentisti ai compro-oro, il tesoro milionario dei "poveri patrioti"
2.11.17 Tartarughe frecciate e inquinamento nero
27.10.17 Ex Forza Nuova:"Ora vi spiego Fiore e a che servono le ronde"
26.10.17 L'alleanza nera degli ultras romani: il caso Anna Frank è solo l'ultimo episodio
15.10.17 Casa Pound Milano S.p.a. – reportage 1 Pivert
2.10.17 Esclusivo: anche Matteo Salvini ha usato i soldi rubati da Bossi
17.09.17 Gran Bretagna: La minaccia dell'estrema destra islamofoba
27.08.17 “Addestrati e armati”. I gruppi neonazisti spaventano l’Europa
26.08.17 Wu Ming La polizia contro Pasolini, Pasolini contro la polizia
24.08.17 «Lealtà e Azione» fa la sua comparsa anche a Bologna
23.08.17 Le Fantasie Virili Di Ludwig

L'Appello "MAI PIU' FASCISMI"

Ricerca per parole chiave | Forza Nuova | Casa Pound | calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |

pubblicato il 18.11.09
Verona: Arrestati due compagni antifascisti
·
Verona: Arrestati due compagni antifascisti

http://lombardia.indymedia.org/node/23363

Verona: Arrestati due compagni antifascisti
MAr, 17/11/2009

Arditi del Popolo sezione Verona
Verona: Arrestati due compagni antifascisti
All'alba di questa mattina la questura di Verona ha fatto scattare
l'ennesima infame operazione: una trentina di servi in divisa hanno arrestato due compagni nella loro abitazione in quanto, secondo chi li accusa, la scorsa estate avrebbero incontrato e chiesto spiegazioni ad un noto neonazista di forza nuova membro delle squadracce fasciste colpevoli di numerose e continue aggressioni nel centro cittadino ai danni di chi considerano diverso.
Questi gruppi neofascisti sono composti da esponenti di forza nuova, fiamma tricolore, casa pound, leghisti e razzisti non inquadrati in formazioni politiche ufficiali; questa accozzaglia da anni si diletta a ripulire il centro cittadino minacciando e ferendo (con la protezione dei potenti di turno e dei loro lacchè) decine di persone: compagni, alternativi, meridionali, immigrati, e chiunque non si uniforma a questo stato di cose.
Le loro scorribande com'è noto sono sfociate, nei primi giorni di Maggio del 2008, nell'omicidio di Nicola Tommasoli (i cui assassini sono liberi da mesi e lavorano e frequentano le scuole cittadine), ma questa feccia non si è mai fermata, infatti l¹ultima aggressione è di un paio di settimane fa ai danni di un compagno studente.
A diversi mesi di distanza dai fatti contestati, questo vile attacco intende colpire due compagni che non hanno mai abbassato la guardia davanti a queste infamità; ormai è chiaro: questa operazione fascista messa in piedi da magistrati e dai paladini in divisa si inquadra nel clima di repressione globale che mira costantemente a schiacciare il debole ed annientare chi
lotta contro i fascisti di tutte le risme.
Che questi vigliacchi non si illudano, non abbasseremo mai la testa.
Ora più che mai è necessario autorganizzarsi contro il fascismo e rispondere colpo su colpo alle loro azioni infami.
Pasquale e Luca liberi subito!
Arditi del Popolo sezione Verona
Per scrivere ai compagni l'indirizzo è il seguente:
Pasquale Gentile
Luca Geroin
Casa Circondariale Di Verona Montorio Direzione
37033 Verona (VR) - Via S. Michele, 15

--------------------------------------

Verona. Pestato esponente Forza Nuova
Arrestati due militanti di estrema sinistra

VERONA (17 novembre) - La Digos di Verona ha arrestato due militanti della sinistra antagonista per aver picchiato, lo scorso, a luglio, un esponente di Forza Nuova.In manette Pasquale Gentile, 39 anni, e Luca Geroin, 35.

I provvedimenti seguono le indagini coordinate dalla magistratura scaligera sul pestaggio, accaduto nella piscina di un complesso sportivo di Verona, di un ventunenne che lavorava come bagnino, appartenente a Forza Nuova e noto alla polizia per atti di violenza commessi in passato. Gli indagati, frequentando la piscina, avevano riconosciuto il giovane che, assieme ad altri militanti di Forza Nuova, li avevano aggrediti quattro anni prima.

I due hanno atteso che il giovane fosse solo in uno stanzino per picchiarlo con calci e pugni, sferrati anche dopo che era caduto sul pavimento, minacciandolo di morte. Le urla del bagnino e il soccorso da parte di alcuni dipendenti del centro sportivo ha evitato il peggio al giovane che subì lesioni gravi. Nonostante l'arrivo della polizia i due aggressori avevano atteso che il bagnino uscisse dalla struttura per aggredirlo di nuovo, azione non portata a termine per l'intervento degli agenti.

http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=80731&sez=NORDEST

repressione
r_veneto


articolo precedente           articolo successivo