antifa home page

Il Progetto

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
"Niente spazi pubblici ai fascisti": patto di 5 Comuni del Bolognese
- Catania: manifestazione contro l'apertura della sede di Casa Pound
- Banchetto di Leverano Casapound in piazza, volano pugni e parole grosse
- Perugia CasaPound, 47 accademici chiedono no alla manifestazione
- Modena Manifestazione Antifascista Violente cariche della polizia
- Modena venerdi 15 dicembre h.20.30: fermiamo il corteo neonazista!
- Forlì, in 500 al corteo dopo i tafferugli con Forza Nuova
- Blitz fascista, sit-in davanti a Repubblica e Espresso
- Bologna Montagnola, presidio e tensione E fra le fiaccole spunta CasaPound
- Milano, scontri tra militanti di Forza Nuova e antagonisti
- Como, marcia Pd dopo blitz skinheads. Boldrini: “Fronte comune”. Ma Salvini: “Vogliono immigrazione fuori controllo”
- Il blitz degli skinhead a Como, il questore blocca la contromanifestazione di Forza Nuova

ARCHIVIO COMPLETO

ARCHIVIO REGIONI

documentazione Documenti e Approfondimenti
30.12.17 La leggenda dell’«architettura fascista»: un dibattito distorto su memoria e spazio urbano
28.12.17 Fascisti su Facebook, a gestire i gruppi neri ci sono anche i poliziotti
21.12.17 Saluti romani in consiglio comunale a Gorizia e chiamata alle armi a Trieste
20.12.17 La Galassia Nera: i gruppi e le associazioni che ruotano attorno a Lealtà Azione
20.12.17 I segreti di Roberto Fiore, il fascista a capo di Forza Nuova Terrorista nero.
10.12.17 Chi ha pagato Forza Nuova: retrospettiva 2001 sulle origini. "L' accusa del dossier C' è un livello occulto"
8.12.17 Se CasaPound entra anche nelle scuole: la sua associazione studentesca ha 200 rappresentanti in Italia
6.12.17 Fascisti su Facebook, ecco i gruppi segreti con cui la galassia nera fa proseliti sul web
18.11.17 Milano L'avanzata neofascista, l'estrema destra tra periferie e lotte interne
16.11.17 La violenza di CasaPound a Ostia
15.11.17 Tutti i soldi e le società di CasaPound e Forza Nuova: così si finanziano i partiti neofascisti
9.11.17 Ostia, le bugie di CasaPound su Roberto Spada e quegli affari della leader Chiaraluce
7.11.17 La bolla di Casapound ad Ostia e l’eccezionalizzazione dei fascisti
5.11.17 Forza nuova Holding 2: Così ha provato a piazzare anche un quadro di Gauguin
4.11.17 Forza Nuova Holding: dai dentisti ai compro-oro, il tesoro milionario dei "poveri patrioti"
2.11.17 Tartarughe frecciate e inquinamento nero
27.10.17 Ex Forza Nuova:"Ora vi spiego Fiore e a che servono le ronde"
26.10.17 L'alleanza nera degli ultras romani: il caso Anna Frank è solo l'ultimo episodio
15.10.17 Casa Pound Milano S.p.a. – reportage 1 Pivert
2.10.17 Esclusivo: anche Matteo Salvini ha usato i soldi rubati da Bossi
17.09.17 Gran Bretagna: La minaccia dell'estrema destra islamofoba
27.08.17 “Addestrati e armati”. I gruppi neonazisti spaventano l’Europa
26.08.17 Wu Ming La polizia contro Pasolini, Pasolini contro la polizia
24.08.17 «Lealtà e Azione» fa la sua comparsa anche a Bologna
23.08.17 Le Fantasie Virili Di Ludwig

Ricerca per parole chiave | Forza Nuova | Casa Pound | calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |

pubblicato il 23.05.09
Bergamo: Esposto degli Antifascisti sugli scontri che seguirono al corteo di Forza Nuova
·
Esposto degli Antifascisti sugli scontri che seguirono al corteo di Forza Nuova

— BERGAMO —


NON SI PLACANO le polemiche sull’inaugurazione della sede di Forza Nuova del 28 febbraio scorso. Dopo che la Questura di Bergamo ha concluso le indagini sul corteo degli estremisti di destra con la denuncia di 41 persone per apologia del fascismo e manifestazione non autorizzata, ieri il gruppo Antifascisti bergamaschi, che comprende varie associazioni, il centro sociale Pacì Paciana, professori e ricercatori universitari e semplici cittadini, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Bergamo per fare chiarezza sui fatti accaduti il 28 febbraio, soprattutto per quel che riguarda gli scontri tra le forze dell’ordine e gli antagonisti di sinistra, avvenuti al termine della manifestazione (il bilancio finale era stato di due arresti e 57 denunce a piede libero, oltre a diversi feriti). L’esposto contiene foto e immagini video degli scontri. «Il nostro obiettivo è di agire nel pieno rispetto della legalità - ha affermato l’avvocato Luca Salvioni, che con i colleghi Fabrizio Losito e Federico Riva ha curato il documento - Non abbiamo nessuno scopo intimidatorio, vogliamo soltanto far emergere la verità. Secondo noi, il comportamento della Polizia non sarebbe stato corretto con i manifestanti di estrema sinistra, mentre ci sarebbe stato un trattamento di favore per i manifestanti di Forza Nuova, il cui corteo non era stato autorizzato. I giovani aderenti al corteo antifascista, che non avevano fatto nulla e che stavano semplicemente protestando per la manifestazione, sono stati caricati e picchiati con violenza dagli agenti».

NELL’ESPOSTO si parla anche di un poliziotto che, il volto coperto da un passamontagna e brandendo un bastone invece del regolare manganello d’ordinanza, si sarebbe lasciato andare a violenze ingiustificate. E di un altro agente che avrebbe costretto un giovane a sdraiarsi a terra mettendogli un piede in testa. Non solo: secondo l’esposto, che è stato firmato da 200 persone, tra cui don Antonio Gallo, il prete che opera sui marciapiedi di Genova, professori universitari e gente comune (proveniente anche da fuori Bergamo, da Varese e da Como, che avendo assistito agli scontri ha voluto rendere la propria testimonianza), una volta portati al pronto soccorso in compagnia dei poliziotti, molti giovani sarebbero stati dimessi senza prognosi. «Lo scopo dell’esposto - ha concluso l’avvocato Luca Salvioni - è quello di raccontare i fatti come sono avvenuti, senza risvolti politici».
M.A.





http://ilgiorno.ilsole24ore.com/bergamo/2009/05/21/180531-esposto_degli_antifascisti_sugli_scontri_seguirono_corteo_forza_nuova.shtml

repressione
r_lombardia


articolo precedente           articolo successivo