antifa home page
Il Progetto

magliette
Sostieni il progetto

Segnalazioni e commenti


su Twitter @Infoantifa
manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
‚?Ź Bologna due agosto: La strategia delle stragi non è mai finita
‚?Ź Pontedera Verso la costituzione di un comitato antifascista
‚?Ź Padova Scontro sullo ius soli, guerriglia nelle piazze
‚?Ź Ostia: 80 migranti al mare nella spiaggia delle ronde di CasaPound
‚?Ź Chioggia, lido fascista con immagini di Mussolini: indaga la Digos. L’Anpi chiede la revoca della concessione balneare
‚?Ź Virginia, scontri tra membri del Ku Klux Klan e manifestanti antirazzisti
‚?Ź Roma. Un popolo sbarra la strada ai fascisti sulla Tiburtina
‚?Ź Bologna Cariche al S.Stefano per difendere l‚Äôiniziativa fascista
‚?Ź Educazione all’affettività, USB Bologna: 29 giugno in piazza contro bufala”Gender”
‚?Ź "Basta fascisti al Baraccano": Bologna, scontro per la presentazione del libro su Sergio Ramelli

ARCHIVIO COMPLETO
INTERNAZIONALE
ARCHIVIO REGIONI

Links
· ANCR
· ANPI
· ANPI Pianoro
· ANPPIA
· Antifascismo
· Archivi della Resistenza
· Brigata Fratelli Rosselli
· Brigate di Solidarietà Attiva
· Campi di Sterminio
· Circolo Giustizia e Libertà
· controappuntoblog
· dax resiste
· Fondazione Cipriani
· Fondazione Memoria della Deportazione
· fuochi di resistenza
· Giuseppe Scaliati
· Informa-azione
· La resistenza sconosciuta
· Maldestra radio
· Misteri d'italia
· Ngvideo antifa
· Nuova alabarda
· Osserv. dem. antifa
· Paolo Dorigo
· Parma Antifascista
· puglia antagonista
· Radio Vostok
· rednest.org
· Reti invisibili
· Staffetta
· Storie dimenticate
· Stragi di stato ipertesto
· Trento antifascista
· Valerio Verbano
· Verità per Renato
· Wu Ming
· Zic

calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |

pubblicato il 10.04.17
Tradate - “No al fascismo”Tradate Proteste in piazza contro il Movimento Etica, (Forza Nuova)
·
‚ÄúNo al fascismo‚ÄĚ. Proteste in piazza contro il Movimento Etica
Tensione al gazebo in Corso Bernacchi organizzato dal gruppo di Massimiliano Russo, accusato di fascismo. Intervenuti i carabinieri per evitare scontri

Mattina movimentata domenica intorno alle 11 in Corso Bernacchi, dove era in atto un gazebo informativo del Movimento Etica. Si tratta di un gruppo politico che sostiene il candidato sindaco Massimiliano Russo alle prossime elezioni amministrative dell’11 giugno e che recentemente ha raggiunto un accordo con il gruppo di estrema destra di Forza Nuova, per inserire tra i candidati alcune esponenti del partito.

La situazione pare non sia piaciuta e alcuni cittadini hanno improvvisato una manifestazione di protesta in mezzo alla strada contro il Movimento Etica. La tensione è salita quando lo stesso candidato sindaco ha fatto un video per documentare quanto stava accadendo. Sul posto erano presenti anche i carabinieri della Tenenza di Tradate che hanno impedito che la situazione potesse degenerare.

http://www.varesenews.it/2017/04/no-al-fascismo-proteste-in-piazza-contro-il-movimento-etica/611550/




Russo: ‚ÄúSiamo stati aggrediti dai militanti dei centri sociali‚ÄĚ
Il candidato sindaco di Movimento Etica e Forza Nuova denuncia i danneggiamenti per quanto accaduto domenica mattina: "√ą stata un'aggressione"

¬ęSiamo stati aggrediti dai militanti dei centri sociali¬Ľ. Cos√¨ Massimiliano Russo, candidato sindaco di Movimento Etica alle prossime elezioni amministrative, descrive quanto accaduto in Corso Berneschi domenica mattina, 9 aprile. Durante il gazebo che stava effettuando con i membri della sua lista e con alcuni esponenti di Forza Nuova, diverse persone hanno manifestato contro la loro presenza, con slogan come ‚ÄúNo al fascismo‚ÄĚ.

¬ęSoltanto grazie al pronto intervento dei Carabinieri della tenenza di Tradate e Polizia di Stato di Varese si √® evitato lo scontro che gli antagonisti di sinistra hanno cercato pi√Ļ volte tanto da costringere le forze dell‚Äôordine a richiedere ulteriori rinforzi per contrastare l‚Äôattivit√† bellicosa dei manifestanti ‚Äď spiega Russo -. Nonostante Movimento Etica avesse tutte le autorizzazioni necessarie per essere presente sul territorio in vista delle prossime elezioni amministrative con il proprio candidato Massimiliano Russo, i centri sociali hanno aggredito prima verbalmente per poi passare alle vie di fatto i rappresentanti presenti ed il candidato Sindaco che √® stato pi√Ļ volte spintonato. Diversi danneggiamenti anche alle strutture rompendo in pi√Ļ punti il gazebo e i pannelli pubblicitari¬Ľ.

(...)

manifestazioni antifa
r_lombardia


articolo precedente           articolo successivo