antifa home page

Il Progetto

manifestazioni MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE ANTIFASCISTE
Milano, luoghi pubblici vietati all'ultradestra: carta dei valori antifascisti contro l'offensiva nera
Torino, Pd e M5S uniti nell’antifascismo: votano sì a mozione per vietare le piazze. La Lega di Salvini si defila e non vota
Bologna Corticella Sabato 11 nov h.15.30: Presidio Antifa
Genova, doppia manifestazione antifascista
Roma, mobilitazione antifascista dell'Anpi. Smuraglia: "Nuova era di tolleranza zero"
Cagliari, in piazza contro Casapound
Trento Attacco anarchico contro Forza Nuova in centro città
Ventimiglia: lancio di urina e feci contro il gazebo di Casapound
Bologna Annullato il seminario del Fuan sulla Siria: "Vittoria degli studenti antifa"
Milano, lancio di uova e sputi contro Salvini in via Giambellino: “Via i fascisti, qui non ti vogliamo”
Genova Via Montevideo, scritte e letame davanti dalla sede di CasaPound: “Chiudere i covi fascisti”
Cesena, approvato il regolamento "antifascista" che spacca il consiglio comunale

ARCHIVIO COMPLETO ARCHIVIO REGIONI

calcio | stragi e terrorismo | partigiani | libri | scuole | antisemitismo | storia | csa | skinheads | omofobia | gruppi di estrema destra | la memoria delle vittime |

pubblicato il 7.04.17
Milano Anpi, appello a sindaco e prefetto «25 aprile, vietate corteo neofascista»
·
Mobilitazione contro la manifestazione di Lealtà e Azione al campo X di Musocco. Mobilitazione delle associazioni antifasciste al cimitero Maggiore di Redazione Milano

Un esposto al prefetto e al questore e un appello al sindaco di Milano affinché venga vietata la manifestazione `nazifascista´ organizzata da qualche anno, nella giornata del 25 aprile, al cimitero Maggiore di Milano: firmatari l’Anpi di Milano e altre associazioni antifasciste, invitando anche i milanesi a partecipare alla mobilitazione portando un fiore ai partigiani sepolti al campo della Gloria. «Ogni mattina del 25 aprile, da quattro anni, assistiamo alla provocazione di Lealtà e Azione che - spiega Roberto Cenati, presidente dell’Anpi provinciale - organizza una parata nazifascista al campo X del cimitero Maggiore». Contro questa «provocazione oltraggiosa nella giornata della Liberazione», Anpi ha inviato un esposto a prefetto e questore, ricordando che lo scorso anno «in 300 marciarono in formazione militare, con tanto di saluti romani, e furono denunciati dalla Digos per apologia di fascismo». Al sindaco Giuseppe Sala, Cenati chiede di intervenire «spendendo parole di indignazione contro questa manifestazione». Che non è l’unica a carattere evidentemente nazifascista: «Il 23 marzo - racconta Cenati - c’è stata una manifestazione di reduci di Salò al Monumentale per celebrare l’anniversario della nascita dei fasci, accompagnata da un silenzio assoluto». Lo scorso anno fu l’Anpi di zona 8 a ideare la controffensiva floreale: «La nostra è la zona preferita delle realtà nazifasciste, che qui hanno sede e vedono nel campo 10 il loro sacrario, tanto che - racconta Antonella Barranca dell’Anpi di zona - per mesi sventolo’ la bandiera della Repubblica Sociale. Stufi dell’indifferenza, abbiamo lanciato una manifestazione, ma questo non è il problema di una sola zona di Milano, anche perché non ci preoccupano solo gli omaggi ai morti ma anche le aggressioni ai vivi». La scorsa settimana, infatti, secondo quanto ricordato da Lodovico, militante del Cantiere, che insieme ad altre realtà trasversali dell’antifascismo milanese sarà al cimitero maggiore il 25 aprile, si sono verificate due aggressioni di tipo neofascista. Entrambe sarebbero accadute sabato sera: la prima al Gratosoglio, dove dei militanti di Forza Nuova avrebbero inseguito con spranghe e bastoni i ragazzi del Gratosoglio autogestita; la seconda sui Navigli, dove una ventina di persone di casa Pound avrebbe lanciato nel Naviglio un diciannovenne, riconosciuto come attivista antifascista.

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/17_aprile_06/anpi-appello-sindaco-prefetto-25-aprile-vietate-corteo-neofascista-c217d59c-1abf-11e7-953e-ab8f663f73c7.shtml

manifestazioni antifa
r_lombardia


articolo precedente           articolo successivo